È morto Vincenzo Mineo, Orlando: "Testimonianza indimenticabile del maxiprocesso" :ilSicilia.it
Palermo

il ricordo

È morto Vincenzo Mineo, Orlando: “Testimonianza indimenticabile del maxiprocesso”

di
10 Maggio 2021

Una persona e un dirigente pubblico di grande equilibrio e spirito di servizio che lascia una testimonianza indimenticabile e un grande dolore a quanti lo abbiamo conosciuto e apprezzato. Indimenticabili il tempo e la responsabilità condivisi in pochi mesi nel 1985 nell’impresa di realizzare, come mio primo grande impegno di sindaco appena eletto, la maxi aula in tempo utile per l’inizio del Maxi Processo il 10 febbraio1986“.

Lo dichiara il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, alla notizia della morte di Vincenzo Mineo, storico cancelliere della Corte d’Appello di Palermo e responsabile dell’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Ortopedia Ferranti

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin