"Ecco il vero volto della Saguto", parla il capo scorta | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

PROSEGUE L'INCHIESTA DE LE IENE

“Ecco il vero volto della Saguto”, parla il capo scorta | VIDEO

11 Dicembre 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Nuova puntata de Le Iene, ieri sera, sul caso Saguto. Stavolta Matteo Viviani trova il capo scorta dell’ex Presidente della sezione misure di prevenzione del tribunale di Palermo.

Parla per la prima volta davanti le telecamere (seppur a volto coperto) Achille De Martino, per tanti anni il capo scorta di Silvana Saguto, oggi sotto processo e radiata definitivamente dalla magistratura.

Achille De Martino, scorta Saguto, Le Iene“Non ci volevo credere, perché avevo preso undici anni della mia vita professionale, che avevo dato a una persona a cui tenevo veramente. Credevo che lei fosse una paladina antimafia, cosa che penso ancora, Perché le cose contro la mafia lei le ha fatte: poi stabilirà il processo, non noi, se veramente è colpevole dei fatti che le vengono imputati”.

Il servizio, tra intercettazioni che mostrano gli incarichi paradossali svolti dalla scorta, si conclude sul più bello: Viviani infatti raggiunge la Saguto per intervistarla. La prossima puntata sarà certamente “esplosiva“.

 

 

LEGGI ANCHE:

Il caso Saguto a Le Iene: ecco le intercettazioni che imbarazzano il “cerchio magico” dell’Antimafia | VIDEO

“I fallimenti dell’antimafia”: a Le Iene i casi Cavallotti e Niceta | VIDEO

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.