Ecco le immagini esclusive di Cuffaro in Burundi: "Qui si riaccende la speranza" [Gallery] :ilSicilia.it

L'ex presidente della regione è arrivato domenica

Ecco le immagini esclusive di Cuffaro in Burundi: “Qui si riaccende la speranza” [Gallery]

di
23 Aprile 2018

GUARDA IN ALTO LE IMMAGINI

Ecco in alto le foto che ritraggono l’ex presidente della Regione Siciliana Totò Cuffaro in Burundi, dove è arrivato sabato 21 aprile. Cuffaro è atterrato a Bujumbura che è la capitale, dove c’è l’unico aeroporto.

Oggi, l’ex governatore siciliano è andato a visitare un ospedale a Karusi, per incominciare una collaborazione con la struttura ospedaliera e ha incontrato il ministro della Sanità del Burundi.

Dal 2016 Totò Cuffaro si reca periodicamente nel Paese africano, dove svolge attività di volontariato per donne e bambini. Il 25 aprile, l’ex presidente della Regione andrà a visitare alcuni orfanotrofi. Grazie all’Associazione Aiuti-Amo il Burundi sono stai raccolti dei fondi e la visita sarà l’occasione per consegnare il contributo a questi orfanotrofi che svolgono un grande lavoro.

“Il Burundi è un Paese poverissimo ma ricco di speranza e di voglia di vivere – sottolinea Cuffaro – pensavo la prima volta che sono venuto qui di essere io a dare qualcosa a queste persone bisognose e ai tanti piccoli orfani che ci sono e invece sono loro che mi danno tantissimo, in termini di arricchimento di valori e di voglia di vivere qui. La speranza che leggo nei loro occhi diventa parte integrante del mio cuore e della mia scelta di Vita. Penso che farebbe molto bene ai siciliani fare questa esperienza di volontariato in questo povero Paese. Così come succede a me credo che capirebbero quanto siamo siamo stati fortunati a nascere nella nostra Sicilia”.

Nella regione centrafricana vi sono circa 3 milioni di piccoli orfani.

LEGGI ANCHE

L’ex presidente Cuffaro posta una foto dal Burundi: “Qui c’è la porta della miseria e della sofferenza”

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin