Ecco l'esito dell'autopsia su "faccia da mostro" :ilSicilia.it
Palermo

Il corpo sarà cremato

Ecco l’esito dell’autopsia su “faccia da mostro”

23 Agosto 2017

È stata effettuata stamani, nel policlinico universitario di Catanzaro, l’autopsia sul corpo di Giovanni Aiello, l’ex agente della squadra mobile di Palermo, ritenuto vicino ai servizi, deceduto lunedì sulla spiaggia di Montauro. Da quanto si è appreso nulla di anomalo sarebbe emerso dall’esame, confermando quindi l’ipotesi di una morte naturale.

Per la conferma ufficiale bisognerà comunque attendere gli esiti degli esami di laboratorio. Procura della Repubblica di Catanzaro, comunque, ha autorizzato la cremazione del corpo di Aiello come lui stesso aveva chiesto ai familiari. I funerali saranno celebrati domani alle 17:30 nella chiesa di Montauro.

Aiello era soprannominato “faccia da mostro” per il volto sfigurato da una fucilata. Il suo nome è stato più volte al centro di indagini per il delitto Agostino, il fallito attentato all’Addaura e le stragi mafiose del 1992.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.