20 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 07.27

AL CENTRO LO SCAMBIO DI IDEE

Economia, a novembre la “Italia Africa Business Week”

17 Luglio 2019

Un ponte economico fra Italia ed Africa attraverso lo scambio di competenze e conoscenze. Questo è l’obiettivo della terza edizione di IABW (Italia Africa Business Week), che  si svolgerà al MiCo – Milano Convention Center, il più grande centro congressi d’Europa, sito in piazzale Carlo Magno 1, a Milano, il 26 e 27 novembre 2019.

IABW - Italia Africa Business Week
IABW – Italia Africa Business Week

IABW – Italia Africa Business Week è il primo e più importante Forum economico italo-africano. È promosso dall’associazione Le Réseau, in partnership con Assolombarda e ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, R&P Legal, Confindustria Assafrica&Mediterraneo e Confindustria Dispositivi Medici.

L’evento toccherà vari settori tematici, dalle energie rinnovabili alle infrastrutture, dal settore biomedico al tessile, dall’agroalimentare al turismo. L’obiettivo del Forum è creare sinergie e ponti tra le esigenze delle diverse realtà del continente africano con il know-how e le eccellenze italiane in diversi ambiti, artigianali, industriali e manageriali.

L’idea di un Forum economico italo-africano nasce dopo la prima Conferenza Italia-Africa del maggio 2016 nell’ottica di creare un collegamento stabile tra due sponde del Mediterraneo, una piattaforma di incontro, conoscenza e partnership economica e commerciale di alto livello utile a favorire gli scambi commerciali e di competenze tra Italia e Africa.

Non si tratta solo di affari, ma di spinta all’internazionalizzazione e alla cooperazione per mettere insieme vari attori italiani e africani“. A sostenerlo è Cleophas Adrien Dioma, presidente esecutivo dello IABW.

All’interno dell’evento saranno previste conferenze, workshop, panel di alto livello, incontri B2B e B3B, sponsor verticali e dedicati, partnership commerciali e tanto networking.

 

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.