Economia, Connect2Italy aiuta 200 agenzie di viaggi oltreoceano | FOTO :ilSicilia.it

IL PIANO DELL'IMPRESA

Economia, Connect2Italy aiuta 200 agenzie di viaggi oltreoceano | FOTO

di
30 Ottobre 2020
Nella foto Giusi Macchiarella
Nella foto Vincenzo Pizzolante

GUARDA LE FOTO IN ALTO

La scorsa settimana in un incontro online con 200 agenzie di viaggi del Sud America, interessate al mercato Italia, Connect2Italy ha presentato “Roma” e la “Regione Siciliana“.

In Sicilia si sono inseriti nuovi SELLER italiani molto validi e molto richiesti. I BUYER del Sud America, legati a Leisure Express, guidato da Claudio Fernandez, i presenti online hanno già iniziato a richiedere preventivi ed itinerari per il loro pubblico, entusiasti della Sicilia, l’isola delle meraviglie. C.Fernandez/Leisure Express commenta: “è stato un successo straordinario con le agenzie collegate, e a fronte di questo successo vogliamo riproporre l’Italia di Connect2Italy in data 6 novembre ove si connetterà l’intera rete di 1500 punti vendita tra Argentina e Uruguay”.

Connect2Italy la piattaforma di promozione turistica dedicata al “Bel paese” sta crescendo vertiginosamente grazie a Mancini Worldwide. Con l’ingresso di operatori internazionali e seller italiani che operano quotidianamente, con appuntamenti e proposte. La piattaforma è uno strumento commerciale straordinario per tutti coloro che puntano ad avere relazioni commerciali e concrete col mondo turistico estero, senza muoversi dalla propria scrivania. Attraverso Connect2Italy i rivenditori italiani possono usufruire di un’eccellente direzione commerciale senza alcuna fee richiesta sul fatturato prodotto. E la costante messa in contatto con operatori buyers di tutto il mondo, che comprano attraverso contratti diretti l’Italia e le sue eccellenze turistiche e ricettive. La piattaforma è ideata e fondata da Alessandro Mancini (ex direttore Ticketing e Turismo di EXPO2015, con alle spalle oltre 22 mil. di biglietti venduti per l’esposizione universale) e da Vincenzo Pizzolante, che dopo la Laurea in Bocconi, dal 2016 collabora con Mancini Worldwide.

“Il funzionamento è semplice: ogni operatore italiano, definito SELLER, ha una sua pagina di presentazione che può aggiornare e modificare da solo” commenta Alessandro Mancini, ideatore di Connect2Italy.com “e quotidianamente riceve richieste di informazioni, prenotazioni da BUYER esteri, e crea attività commerciale per la propria azienda, dal suo ufficio”.

“L’operatività della piattaforma è molto semplice” spiega Vincenzo Pizzolante – Cofondatore – ogni operatore estero inserito viene precedentemente incontrato virtualmente. Ne vengono verificati target e tipologie di segmenti di mercato presidiati, in termini di prodotti turistici comprati in Italia (FIT, MICE, ecc.). Lo stesso viene fatto con gli operatori italiani, per assicurare la professionalità e la disponibilità dei presenti sulla piattaforma a creare un circolo virtuoso di professionisti in grado di “parlare la stessa lingua”. Per partecipare si può scrivere a  info@connect2italy.com.

“Con meno di due ore di aereo da Milano si arriva a Palermo, Catania e Comiso, e molte altre città europee sono collegate alla nostra Sicilia. L’isola più vasta del Mediterraneo e terra di tesori, magie, enogastronomia e mare stupendo. E qui si può anche sciare! Quando apro il PC al mattino, mi collego subito con Connect2Italy e inizio i contatti o rispondo, do info ai colleghi dei Tour operator internazionali che mi contattano o ai colleghi italiani per creare insieme itinerari ad hoc” risponde Giusi Macchiarella, con oltre 30 anni di esperienza nel turismo e fondatrice di JustSicily, “grazie a Connect2Italy ho già partecipato a vari webinar in collegamento con oltre 1000 operatori turistici del Sud America. Questo mi ha indotto a portare su Connect2Italy anche Palazzo d Bellini e gli hotel di The Sphere con i quali collaboro abitualmente”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Giotto e i Messicani

Non chiedetevi “cosa potete fare per il vostro paese” ma solamente “A cu appartieni?”. Lo scoglio insulare dove si infrange quello che potrebbe essere il nostro "sogno americano".
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin