Edilizia e cantieri in crisi, la ricetta dell'Ance Palermo | VIDEO INTERVISTA :ilSicilia.it
Palermo

Parla il neopresidente degli edili, Miconi

Edilizia e cantieri in crisi, la ricetta dell’Ance Palermo | VIDEO INTERVISTA

24 Ottobre 2019

Guarda la videointervista in alto

La crisi del settore delle costruzioni ormai “strutturale“, il rilancio delle manutenzioni e i rapporti con le istituzioni cittadine. Sono questi i temi trattati da Massimiliano Miconi, neopresidente di Ance Palermo che succede a Fabio Sanfratello, nell’intervista rilasciata a IlSicilia.it.

Sulla situazione nel settore dell’edilizia i dati sono drammatici. “È un momento di crisi prolungato nel tempo – è la fotografia della realtà di Miconi – Dal 2006 al 2016, secondo un nostro studio, si è perso più del 90% dei posti di lavoro“.

Insomma, un crollo senza precedenti, nonostante in città, proprio in questi anni, siano partiti i cantieri per diverse grandi opere. Ma è sulle manutenzioni che per il neopresidente Ance occorre lavorare: “Questo è il problema centrale – afferma – Occorre un piano massiccio di manutenzioni per Palermo e per la sua area metropolitana, stradali e infrastrutturali“.

Per questo Miconi chiederà un incontro al sindaco Leoluca Orlando. Le premesse, secondo il numero uno di Ance Palermo, sono buone: “In questi anni – afferma – con l’amministrazione abbiamo avviato un sistema virtuoso di collaborazione e sinergia, un dialogo costante e trasparente“.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.