Edilizia, firmato protocollo di legalità per tracciabilità e monitoraggio flussi di manodopera :ilSicilia.it

IL FATTO

Edilizia, firmato protocollo di legalità per tracciabilità e monitoraggio flussi di manodopera

di
31 Maggio 2022

Una banca dati per il tracciamento e il monitoraggio dei flussi di manodopera per evitare infiltrazioni da parte della criminalità organizzata e per il rispetto del ccnl di categoria.

È quanto prevede il protocollo per la legalità sulle opere ferroviarie che è stato firmato in prefettura, alla presenza del prefetto Giuseppe Forlani, del prefetto di Enna, Matilda Pirrera, del prefetto di Caltanissetta, Chiara Armenia, e del prefetto di Catania, Maria Carmela Librizzi, e dei rappresentanti delle sigle sindacali Filca Cisl, Feneal Uil e Fillea Cgil, che si sono impegnati a definire le procedure di reclutamento con la massima trasparenza e in applicazione della normativa su salute e sicurezza.

“Un plauso speciale- hanno detto in una nota congiunta i rappresentanti delle sigle sindacali Filca Cisl, Fillea Cgil e Feneal Uil – per l’istituzione di questo protocollo che rappresenta certamente uno strumento fondamentale e strategico per garantire la sicurezza e la legalità nei cantieri”.

I segretari chiedono l’apertura dei cantieri perché oltre a dare lavoro a migliaia di lavoratori edili, sono opere strategiche indispensabili per il rilancio produttivo ed economico siciliano. E propongono, inoltre, di mettere a disposizione gli Enti bilaterali e le scuole-Cpt per la formazione e la sicurezza dei lavoratori impegnati nella realizzazione delle opere per porre un argine all’ormai drammatico problema degli incidenti in cantiere e le Casse Edili per la verifica della regolarità delle imprese, proponendo un collegamento informatico con la banca dati prevista dal protocollo. Inoltre mettono a disposizione le associazioni degli Rlst ormai istituite in tutte le provincie

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.