Elezioni Messina: Dino Bramanti in campo con 10 liste. Tutti i nomi :ilSicilia.it
Messina

320 candidati al Consiglio

Elezioni Messina: Dino Bramanti in campo con 10 liste. Tutti i nomi

di
16 Maggio 2018

Il candidato sindaco del centrodestra alle Comunali di MessinaDino Bramanti, metterà in campo nella tornata di voto del 10 giugno dieci liste e 320 candidati al Civico consesso. Ecco, nel dettaglio tutte le liste e i candidati a sostegno di Bramanti:

 

Insieme per Messina 

Arena Letterio detto lelio

Armaleo Paola

Boemi Antonio detto Buemi detto Cristian

Bonanzinga Salvatore

Busa’ Giuseppe

Carbonaro Alessandro

Celi Andrea

Cutri’ Filippo Gregorio

De Salvo Giovanni

De Salvo Maria

Fazio Francesco

Forestieri Caterina

Giannetto Paola

Giorgianni daniela in giulintano detta giulintano

giorgianni domenico detto mimmo

grasso enrica detta erika

impala concetta maria

maniaci paolo

marabello giuseppa detta giusy

marotta nunzio antonino

messina letteria detta lea

nava giuseppe

pantano roberta

pellegrino nunzia

pulitano’ dario

scivolone giuseppa detta giusy

soraci giuseppe

stella giuseppe detto pippo

tiano francesco detto franco

triboto francesco detto franco

trifiro’ giuseppe

zuccarello santi daniele

 

Ora Messina

allegra alessandro

ando’ francesca

barresi cristina

bellinghieri nicolo’ (detto nicola)

buonocuore concetta (detta cettina)

caleca angela

cannata’ erika (detta cannata)

carrano gaetano

ciccolo maddalena

como fabio

crieleison gaetana (detta tana)

curto’ massimiliano

d’angelo nicoletta

di bella mafalda (detta alessia)

faraone andrea

franco antonino (detto nino)

frattin daniela (detta frattini detta russo)

gambale domenico (detto davide)

la fauci giandomenico

messina vincenzo (detto enzo)

pagano francesco (detto ciccio)

parisi pierluigi

pasto giovanni

presti rosario (detto saro)

quartarone domenico

ramires antonio (detto ramirez)

rutilio giuseppina (detta grazia)

saglimbeni paolo

salvo domenico (detto nico)

terranova antonella

zaffino francesco

zingale fabrizio (detto zingales)

 

Peloro 2023 

anagni almira

bitto paolo

cantali carlo (detto cantale)

contestabile simona

cucinotta giuseppe (detto peppino)

d’arrigo domenico (detto mimmo)

david antonio (detto davide)

fazio maria

fiumano’ giovanni

grano daniele

guglielmo letterio

iannello pietro

irrera caterina (detta ines)

lentini alberto

leone daniele

libro annamaria

luca’ rosaria

maio mario

marino antonia

micci claudio

natale giuseppe (detto pippo)

perrone maria (detta mariella)

piccione antonella

piccolo teresa

pollara ignazio

quattrone fabrizio

saglimbeni simona

scarcella salvatore

scavello giuseppe

scoglio antonella

vetrano alessio

 

Forza Italia

crifo’ giovanna detta grifò

la paglia rita detta lapaglia

vaccarino benedetto

giaimo rosario (detto saro)

mazzullo in giordano mariagrazia

curcuruto anna maria

de francesco santi

calandra sebastianella

santoro domenico detto mimmo

chille’ rosaria

crisafulli orazio

caragialidis isabella

piazza antonino

giorgianni rosaria

puleio sebastiano detto nuccio

siracusano vittorio

de salvo daniela

montali natalina detta lina

calio’ veronica valentina detta veronica

tama’ sebastiano

ciraolo enrico

zante ugo detto dario

colosi alessandra

mirisola ramona

giannetto grazia

calamara’ antonella

panarello nunzio

scolaro francesco

di salvo serafino

spinella domenico

giunta rosario

fama’ simona

 

Diventera’ bellissima

alibrandi igor

arbuse silvestro (detto silvano)

armone francesco (detto ciccio)

bitto emanuela

buda simona

callegari carmelo carlo

cannata letteria (detta liana)

caruso sebastiano (detto nello)

casa rosalia

castrogiovanni daniele graziano

d’angelo salvatore (detto pippo)

faranda daniela

fiore daniele

fiumano’ ivana

genovese caterina

guarnera antonino

laface giuseppe

la rosa giulia

lanza letteria (detta lilla)

minciullo fabrizia

mobilia giuseppe

moresca salvatore

paladina giuseppe

pellizzotto letterio (detto lillo)

recupero maria rosa

saija eleonora antonietta (detta eleonora)

salpietro francesco

salvatico concetta (detta cetty)

santoro mariachiara

sciarrone francesca

travisano daniele

valentini martina

 

Fratelli d’Italia

arena lidia

barbera luigi

barrila’ luisa

bruno salvatore

cacace antonino

cannizzaro paolo

celona giovanni

curro’ pasquale

cutroneo emilia

d’arrigo maria grazia

danzino rosalia in bonomo (detta rosy detta d’anzino)

de grazia letteria (detta liliana)

di ciuccio rosaria rita in spinella

di fiore antonio

grosso michele

liossis athanassios (detto tanos)

lisa lavinia

livio enrico

luca’ mario

mafali giuseppe

maricchiolo francesco

montalto gaetano

munao’ giuseppe

nuccio angelica

prizzi antonia

romano rosalia tindara

santoro francesco

sapienza veronica eleonora

scaravaggi sabrina

scarfo’ pavone mirko

trapani matteo

varriale alberto

 

Popolo della famiglia

pagano eleonora

ardizzone gesualda

asero salvatore

astore gerardo

barbera ofelia

bellantonio giuseppe

bonomo antonella

caristia francesco

chille’ paolo

conti francesco

d’angelo maria

faillaci marco

femia maurizio

fiordilino fernando

gualniera giovanni

messina renato

ponzio gianluca

raso francesca

riggio angela

runci giuseppina

sauna salvatore

schiavo pietro pio

scredi giuseppe

sorge maria nunzia

trifiro’ caterina

visalli antonino

zappulla emanuele

 

Noi con Salvini

abatriatico giuseppe (detto pippo)

argento annamaria

borgese domenico

bruno daniela (detta consolo)

calabrese maria grazia

calbo manuela

cartelli emanuele

casa’ giuseppe

corvaja giuseppe

de michele francesco

dominici enrico

fastuca emilio

forganni lucio

greco antonia

grillo fortunato

libro carmelo

magaudda gianluca

manti piero antonio

marretta fortunata detta nadia

mettuno luigi

oliva fabio

oliva gianfranco

panto’ angelo

panto’ roberta

perdichizzi antonella

pipito’ anna

ruggeri simona

ruzzo carmelo

silvestro angela monea detta lina

sorge stefano

turrisi vito

vezzosi antonina detta antonella

 

Bramanti sindaco

bramanti placido (detto dino)

alonci arturo

barone antonino detto nino

belfiore beatrice detta bea

bucalo veronica

calabro’ vincenzo detto enzo

cambria gaetano

caruso giovambattista detto giovanni

casella alessandro

celi giuseppe detto pippo

cocivera dario

finocchiaro giorgia

furnari elisa

isgro’ giuseppe detto pippo

labruto guglielmo

la rosa antonella

la rosa eleonora detta ele

micali daniela

oteri caterina detta katia

papa salvatore

passalacqua mariadele detta maya

passaniti emilio

ruta massimo

sacca’ francesca detta franca

sartori caterina

scavello giovanni

serra salvatore

seter miriam elizabeth detta elisabetta

sindoni antonino

sorbello salvatore

tedesco giusy

vadala’ concetta detta ketty

 

Idea e popolari autonomisti

arcidiacono alessandro

baluci rita detta daniela

barbera gabriella

bella rosa detta rosabella

bonfiglio giacoma

briante carmelo

cardullo carmela detta milena

ciolino francesco detto ciccio

contarini giuseppe detto pippo

roberto cuce’

d’arrigo fortunato

di blasi maria elena detta marilena

fiorello monica

gentile stefania

giustino pina

greco marcello

ingemi cosima detta mina

labate patrizia

langella alessia

la rosa davide

la scala giuseppe

lo giudice gregorio

lombardo fabio

massaro assunta

mazza francesca

mazzaglia miceli anna maria

palmeri raquela

romeo massimiliano

runci concetto stelvio detto stello

toscano angelo

vaccarini carlo detto vaccarino

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Una via per Franca Florio

La vita di Franca Florio, fatta di discese ardite e dure risalite è una grande storia, la fortuna, la sfortuna, la ricchezza, la povertà, la felicità, il dolore, si mischiano in quello che è un romanzo più romanzo di ogni pagina immaginata.

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.