Elezioni Politiche 2018, ecco i fac simile delle schede elettorali di Camera e Senato [VIDEO] :ilSicilia.it

ROSATELLUM: Il 4 marzo non c'è il voto disgiunto

Elezioni Politiche 2018, ecco i fac simile delle schede elettorali di Camera e Senato [VIDEO]

di
18 Febbraio 2018
In alto il video del Viminale sul “come si vota”.

 

Nella sezione ‘Elezioni‘ del sito del Dipartimento per gli Affari interni e territoriali sono stati pubblicati i fac-simile delle schede elettorali delle Elezioni Politiche del prossimo 4 marzo 2018.

Due le  schede consegnate ai cittadini che si recheranno alle urne per le elezioni politiche: una di colore giallo per il Senato della Repubblica (per gli elettori che hanno compiuto 25 anni), l’altra di colore rosa per la Camera dei Deputati per i cittadini con 18 anni.

Elezioni Politiche 2018La nuova legge elettorale (“Rosatellum“) si basa su un sistema misto: per un terzo maggioritario, per due terzi proporzionale. Le schede elettorali riflettono questo sistema.

I modelli infatti contengono il nome del candidato nel collegio uninominale  nel rettangolo posto in alto. Nella stessa scheda, nella parte sottostante – dedicata ai colleghi plurinominali – sono riportati il contrassegno di ciascuna lista o coalizione di liste collegate al candidato del collegio uninominale.  Nei collegi plurinominali, accanto ai  simboli sono riportati i nominativi dei candidati contenuti in rettangoli contigui.

Le schede sono, come prevede la norma, di carta consistente e sono fornite a cura del Ministero. Le dimensioni delle schede possono variare sulla base delle liste che concorrono alla competizione elettorale in una data circoscrizione/collegio. Quest’anno, per la prima volta all’interno della scheda è inserito un tagliando antifrode.

SCARICA IL FAC SIMILE (pdf) DELLA SCHEDA ELETTORALE DELLA CAMERA

SCARICA IL FAC SIMILE (pdf) DELLA SCHEDA ELETTORALE DEL SENATO

Elezioni Politiche 2018, ecco i fac simile delle schede elettorali di Camera e Senato [VIDEO]Ma i sondaggisti lanciano l’allarme: ben un milione e 880 mila elettori il prossimo 4 marzo rischiano di vedersi annullare la scheda. Non è previsto il cosiddetto “voto disgiunto” alle elezioni politiche. Secondo un’analisi elaborata dalla società di ricerche e marketing Lorien Consulting, risulta che su 47 milioni di persone aventi diritto di voto in Italia), ben il 4% del corpo elettorale (1,8 milioni di persone) sbaglierà e vedrà annullarsi la scheda perché non sa che non c’è il voto disgiunto.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Politica
di Elio Sanfilippo

Sindaci e Imprese insieme per rilanciare la Sicilia

A chi continua a lamentarsi che la Sicilia non ha più voce in capitolo nelle scelte del governo nazionale, come dimostra la vicenda della nomina dei ministri e dei sottosegretari, ribadiamo che non ha più voce perché non ha più una testa, una guida, una classe dirigente autorevole dotata di una visione e di un progetto politico.
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin