Elogio dei Monti Sicani con la "Fiera della Montagna" :ilSicilia.it

Dal 7 al 9 dicembre

Elogio dei Monti Sicani con la “Fiera della Montagna”| IL PROGRAMMA

2 Dicembre 2019

Si avvicina l’Immacolata e la vostra Patti Holmes vuole toccare vari eventi per darvi una sorta di “consigli per il weekend”, partendo dalla XIV edizione deLa Fiera della Montagna” che si svolge, dal 7 al 9 dicembre, a San Giovanni Gemini e Cammarata (AG). Una festa del sapore, una delle più importanti vetrine dell’entroterra siciliano, con momenti di intrattenimento e show cooking, che vuole valorizzare e promuovere il territorio montano, le materie prime, i prodotti di qualità, le bellezze ambientali e il patrimonio culturale.

Fiera della Montagna 2019

Madrina della manifestazione è Licia Colò, combattente col sorriso per la salvaguardia del  pianeta; infatti, il fil rouge di questa tre giorni sarà l’ambiente. La conduttrice televisiva, presente insieme ad Alessandro Antonino e alla troupe del programma televisivo “Il Mondo Insieme” di TV 2000, racconterà, attraverso un documentario che verrà realizzato nei primi giorni di dicembre, il cuore dei Monti Sicani e in particolare i comuni di Bivona, Cammarata, Castronovo di Sicilia, Lercara Friddi, Palazzo Adriano, Prizzi, San Giovanni Gemini, Santo Stefano Quisquina. Momenti di grande interesse saranno, anche, la “Presentazione della Carta dell’Ambiente dei Comuni dei Monti Sicani”, a cura dei sindaci del comprensorio sicano; “Rendere possibile l’impossibile – Laboratorio di libertà di pensiero, magia creativa e riciclo creativo per bambini”, a cura di SOU – Scuola di Architettura per Bambini – Farm Cultural Park, Favara; talk show, passeggiate e tutorial.

Tante le degustazioni che vi faranno conoscere le bontà del nostro entroterra che, votato all’attività agricola e zootecnica, permette agli animali di pascolare in terreni coltivati biologicamente, alimentarsi con foraggi prodotti per la maggior parte dalle stesse aziende zootecniche, crescere in modo sano e salutare, in conformità con le direttive comunitarie, così da  produrre un latte dolcissimo e dei formaggi di rara fattura: caciocavallo e provola, ainuzzi, panuzzo affumicato, primosale, pecorino canestrato e ricotta. Oltre la produzione di carne, latte e formaggi, l’economia del territorio è caratterizzata dalla produzione di olio extra vergine di oliva, conserve, frutta, confetture e miele.

 IL PROGRAMMA

Venerdì 6 dicembre

Alle 17

Inaugurazione della XIV Fiera della Montagna con la partecipazione dei Sindaci del comprensorio Sicano e della madrina della Fiera, Licia Colò

Alle 18

Presentazione della Carta dell’Ambiente dei Comuni dei Monti Sicani a cura dei sindaci del comprensorio

Alle 19

I Formaggi della Montagna

Degustazione di formaggi locali

Alle 20

Una Montagna di Natale

Degustazione di dolci tipici natalizi

Sabato 7 dicembre

Alle 10,30

Generazione Greta

Partecipazione, solidarietà e impegno sociale: il parere dei più giovani – Licia Colò e Alessandro Antonini incontrano i giovani locali

Alle 11,30

SaturDAY FOR FUTURE – SOU VA IN MONTAGNA

Rendere possibile l’impossibile – Laboratorio di libertà di pensiero, magia creativa e riciclo creativo per bambini, a cura di SOU – Scuola di Architettura per Bambini – Farm Cultural Park, Favara

Alle 17

Territori e Cambiamenti – Talk

Turismo Esperenziale “Il valore del territorio, il saper fare degli artigiani”, a cura della CNA di Agrigento

Alle 17,30

I Formaggi della Montagna

Degustazione di formaggi locali

Alle 18

Obiettivi per la Montagna

Passeggiata interattiva tra il paesaggio fotografico della Fiera della Montagna

Alle 19

Sua Maestà “La Ricotta”

Il processo di caseificazione della ricotta: tutorial e degustazione a cura del Presepe Vivente di Cammarata

Alle 20

Montagna a Facci di Vecchia

Degustazione pizza di produzione locale

Domenica 8 dicembre

Alle 10

Trekking dell’Immacolata

Passeggiata ludico esplorativa, alla scoperta del paesaggio urbano di San Giovanni Gemini e Cammarata, a cura di Sicani Bike e Trekk Bike

Degustazione en-plain air

Alle 12

Il Polmone della Montagna

Conversazione tra i nodi della rete di fruizione territoriale della Montagna. Con la partecipazione della Proloco e delle Associazioni di promozione turistico-sportivo-ambientale dei Comuni del Comprensorio Sicano

Alle 17

I Formaggi della Montagna

Degustazione di formaggi locali

Alle 18

I Sansoni a sfondo ambientalista

Ospiti il duo comico palermitano “I Sansoni”

Alle 19

I Sapori della Terra

Degustazione di legumi – a cura del Presepe Vivente di Cammarata

Alle 20

I Formaggi del Tumarrano

Degustazione di formaggi locali, a cura dell’Azienda Tumarrano

Ingresso
9.30 – 13.30 | 15.30 – 22.30
Palestra Polifunzionale “Giovanni Scrudato”
San Giovanni Gemini | Cammarata

Una tre giorni di sapori e saperi vi attende.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.