Emergenza abitativa a Messina: pubblicata la graduatoria :ilSicilia.it
Messina

589 domande presentate

Emergenza abitativa a Messina: pubblicata la graduatoria

di
12 Febbraio 2020

Diventa realtà la graduatoria sull’emergenza abitativa nel Comune di Messina. Lo ha reso noto l’Amministrazione del sindaco Cateno De Luca, a conclusione di una procedura alla quale sono pervenute 589 domande presentate a Palazzo Zanca.Ora rispetto al passato ci sono i soldi“, evidenzia il primo cittadino che ha parlato di “un lavoro ben fatto dall’assessore Alessandra Calafiore e dallo staff guidato dalla dottoressa Rosaria Tornesi“.

“La graduatoria pubblicata compilata nel rispetto dei criteri del bando – evidenzia De Luca – consente, ai primi 25, con punteggio provvisorio compreso tra 18 e 12, di accedere agli alloggi in locazione definitiva, ogni qual volta si presenti la disponibilità di un alloggio Erp. L’Amministrazione, per affrontare il delicatissimo problema del disagio abitativo, ha trovato altre soluzioni, progettate all’interno dei Fondi strutturali europei PON Metro, consistenti in contributi pari all’80% dell’affitto e tirocini di inclusione attraverso i quali si costruirà un percorso di emancipazione ed inclusione duraturo. Nel contempo sono stati recuperati nuovi finanziamenti ed attivati percorsi per affrontare in maniera efficace la povertà abitativa”.

“Non possiamo più consentire – ha aggiunto De Luca – di far rimanere le famiglie all’interno delle scuole, per noi sono una priorità ed in tempi brevi anche loro avranno un luogo dignitoso dove stare. Il percorso con la pubblicazione della graduatoria ha inizio. I bisogni di chi soffre da anni saranno finalmente soddisfatti”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.