Emergenza Covid a Palermo, Filoramo: "Servono iniziative più incisive" :ilSicilia.it
Palermo

segretario del Partito Democratico

Emergenza Covid a Palermo, Filoramo: “Servono iniziative più incisive”

di
9 Novembre 2020

“Il PD di Palermo, nel raccogliere l’allarme del Sindaco Leolua Orlando, ricorda che in questo momento al pronto soccorso dell’Arnas Civico stazionano 45 Covid positivi e circa 40 pazienti al Cervello. Tutti in attesa di ricovero”. A dirlo è Rosario Filoramo, segretario del Partito Democratico del Capoluogo siciliano.

“Al pronto soccorso di Villa Sofia 63 pazienti in trattamento, altri 22 in attesa per un totale di 85 malati. Al pronto soccorso del Policlinico 26 pazienti in trattamento ed al pronto soccorso Ingrassia stanno assistendo 26 pazienti di cui 4 positivi e 10 in attesa di risposta il tampone – prosegue la nota -. Se questi sono i numeri a Palermo, il PD ritiene che la realtà che viene rappresentata dall’assessore non è quella che viene vissuta in ambito sanitario dai medici e dal personale tutto. In questi giorni abbiamo assistito ad assembramenti nel capoluogo, dalle vie principali ai mercatini che, pensiamo, andrebbero chiusi. Nel condividere la preoccupazione del Sindaco il PD non può che chiedere a Orlando la chiusura dei mercatini rionali e la immediata richiesta al prefetto di prendere tutte le iniziative che consentano il blocco degli assembramenti”.

Riteniamo che il governo regionale debba prendere iniziative più incisive per realizzare strutture territoriali alternative all’ospedale al fine di dimettere pazienti ricoverati che non hanno bisogno di assistenza ospedaliera. Chiedono infine che la Protezione Civile realizzi strutture da campo atte al contenimento dei pazienti Covid. I segnali registrati a Palermo ci dicono che il tasso di contagio e di malattia va verso un peggioramento e non può continuare in questo modo lasciando gli operatori sanitari a combattere da soli“, evidenzia.

“Il PD richiama pertanto tutti alla responsabilità, alla coscienza, alla operatività, ciascuno per la propria parte. In ogni caso la nota del Sindaco non può essere minimizzata, la situazione non può essere normalizzata, massimo allarme e la guardia deve restare alta – conclude la nota -. Il PD vigilerà a tutti i livelli e con tutte le sue articolazioni perché tutto sia fatto nel più breve tempo possibile per la sicurezza, la salvaguardia e la salute dei cittadini.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.