Emergenza Covid a Sciacca: arriva l'ordinanza restrittiva del sindaco :ilSicilia.it
Agrigento

l'annuncio

Emergenza Covid a Sciacca: arriva l’ordinanza restrittiva del sindaco

di
23 Settembre 2020

In considerazione dell’elevato numero di contagiati, fino a ieri sera erano 30 le persone infette, il sindaco di Sciacca Francesca Valenti ha emanato oggi un’ordinanza valida fino al 15 ottobre per la limitazione dei fenomeni di affollamento e di assembramento.

Tra le sanzioni previste per i trasgressori: la chiusura dei locali e multe da 400 a 1.000 euro. Le misure restrittive emesse integrano i provvedimenti ministeriali e regionali.

L’orario di pub, bar, paninoteche, distributori automatici, pizzerie, ristoranti, trattorie, attivita’ commerciali in forma fissa e/o itinerante di vendita o somministrazione di cibi e bevande e attivita’ similari e’ fissato alle ore 00,00; e’ vietata l’attivita’ di ballo in sale da ballo, sale trattenimenti, esercizi di ristorazione, pizzerie, lidi e locali assimilati; e’ vietata la somministrazione di cibi e bevande a buffet; e’ vietato a tutti gli esercizi ospitare oltre il limite massimo del 40% della capienza.

E’ obbligatorio l’uso della mascherina in luoghi pubblici e aperti al pubblico, anche all’aperto quando non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro; uso di prodotti disinfettanti prima dell’accesso in locali pubblici, aperti al pubblico ed esercizi commerciali; distanza interpersonale di almeno un metro in luoghi pubblici (vie, piazze, pertinenze edifici scolastici), in locali pubblici, in locali aperti al pubblico e in esercizi commerciali, anche nei ristoranti, pizzerie, pub, bar e locali assimilati tra commensali pur se congiunti; e’ obbligatorio il contingentamento degli accessi nei locali pubblici, aperti al pubblico, negli esercizi commerciali nonche’ la registrazione degli utenti per la ristorazione.

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.