Emergenza Naspi: la Fisascat Sicilia chiede un incontro urgente all'assessore Messina :ilSicilia.it

iniziativa del segretario generale Calabrò

Emergenza Naspi: la Fisascat Sicilia chiede un incontro urgente all’assessore Messina

di
24 Settembre 2019

Il segretario generale della Fisascat Cisl Sicilia, Mimma Calabrò chiede un incontro urgente all’assessore regionale al Turismo, Manlio Messina per affrontare la spinosa questione dei lavoratori stagionali che si avviano ad un altro inverno da “incubo”, in attesa della modifica e/o revisione della Naspi che ancora non arriva e che a più riprese è stata sollecitata proprio dal sindacato con varie iniziative.

“La nostra Federazione Sindacale Regionale – scrive Mimma Calabrò -, visto l’approssimarsi del termine della stagione estiva, rappresenta che, con esso, si riacutizza l’ormai annosa questione che riguarda diverse migliaia di lavoratori stagionali i quali, con l’attuale calcolo della Naspi, si vedono fortemente penalizzati. In una regione fortemente turistica, la mancanza di sostegno al reddito, visto che la Naspi non copre tutte le settimane di lavoro effettuato, ha la diretta conseguenza sulle famiglie dei lavoratori, diventando un vero problema sociale. Per quanto evidenziato, si ritiene ormai necessaria una soluzione strutturale, in virtù anche dell’enorme aumento del flusso turistico in Sicilia, anche con interventi immediati”.

“Chiediamo la realizzazione di un incontro – afferma Calabrò – al fine di poter trovare soluzioni condivise per questi lavoratori che ogni anno assicurano alla nostra Regione, con il loro operato, la possibilità di accogliere sempre più turisti”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Agenda

di Renzo Botindari

Memento di una Persona Perbene

Mentre tutti oggi onorano la rimembranza di questi personaggi, io amareggiato penso a quelle che saranno state le loro ultime ore di vita, delusi, traditi e chiusi in sé stessi nell’attesa che qualcosa di brutto potesse accadergli.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin