25 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento alle 07.26
Palermo

La polemica sulla Città Metropolitana

Emergenza viabilità sulle Madonie e a Piano Battaglia: “Ma Orlando cerca popolarità in tv”

4 Gennaio 2019

 

diblasigiuseppe
Giuseppe Di Blasi (FDI)

“Ho visitato i Paesi delle Madonie: Petralia, Castellana, Polizzi per incontrare gli operatori turistici e commerciali della zona e confrontarmi con loro sulle esigenze del territorio. Ho potuto constatare le unanimi lamentele per il totale disinteresse della Città Metropolitana nei confronti del Territorio”. Questa la dichiarazione amara di Giuseppe Di Blasi componente dell’Assemblea Nazionale di Fratelli d’Italia e responsabile provinciale organizzativo del partito della Meloni.

Di Blasi, che è anche consigliere comunale a Termini Imerese, attacca il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando (Presidente della Città Metropolitana): “le Madonie sono avvolte dalla neve, attesa da tempo, e mentre Orlando cerca popolarità in TV non rende fruibili gli impianti di risalita bloccando l’economia legata al Turismo invernale di Piano Battaglia, causando un grande danno economico”.

L’esponente di FDI chiede subito maggiore attenzione verso le Madonie “da Orlando ci aspettiamo subito più fatti amministrativi e meno propaganda” e conclude “si fa lo show in TV per nascondere le proprie incapacità”.

Per Fratelli d’Italia vanno aperti immediatamente le piste e gli impianti di risalita a Piano Battaglia.

 

Piano Battaglia: “Piste non in sicurezza”, restano chiusi gli impianti

Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.