"En kai pan" alla scoperta dell'Accademia di Belle Arti di Palermo con il suo direttore Mario Zito | VIDEO :ilSicilia.it

La rubrica culturale di Aurelio Pes

“En kai pan” alla scoperta dell’Accademia di Belle Arti di Palermo con il suo direttore Mario Zito | VIDEO

di
22 Gennaio 2019

 

Guarda in alto il video della tredicesima puntata 

Tredicesima puntata per “En kai pan“. Ospite nella nostra rubrica di approfondimento culturale de ilSicilia.it è Mario Zito, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Palermo.

Fra gli spazi più interessanti dell’Accademia c’è la Gipsoteca, raccolta di gessi particolarmente bella e importante: un luogo da scoprire in cui si può avere un panorama della cultura classica. “Il mio lavoro è un piccolo tassello in questa grande storia dell’Accademia – spiega Zito – ed è stato un rispolverare letteralmente dei gessi che erano già presenti nel nostro edificio, ma non valorizzati: grazie a un progetto portato avanti da alcuni colleghi abbiamo effettuato la catalogazione di tutti i gessi, facendo anche belle scoperte. A questa sistemazione e catalogazione abbiamo dedicato anche un convegno e una pubblicazione. Il nostro progetto va nella direzione della rivalutazione di tutti i patrimoni storico-artistici delle Accademie”.
Mario Zito racconta la storia anche recente dell’Accademia e le trasformazioni di questo luogo, confermando come ancora oggi è grande l’attenzione verso i gessi custoditi nella Gipsoteca. “In accademia – spiega – noi formiamo artisti. Penso che oggi come non mai diventa una sfida essere artisti. Come ho già avuto modo di dire in diverse occasioni, la nostra società ha bisogno di creativi e creatività, per questo l’Accademia è essenzialmente luogo di creatività, che non è bizzarria. Grazie alla creatività riusciamo a immaginare un mondo diverso, un mondo di bellezza rispetto a quello del brutto che prevale spesso in questa società”. 

Guarda il video in alto

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin