Enel Green Power a Catania: sarà la nuova Gigafactory d'Italia :ilSicilia.it
Catania

il sindaco Pogliese annuncia il maxi-progetto

Enel Green Power a Catania: sarà la nuova Gigafactory d’Italia

di
20 Febbraio 2021

La Citta’ di Catania si conferma sempre più attrattiva per gli investimenti nel settore dell’hi-tech. A Catania sorgerà infatti la Gigafactory d’Italia grazie ad un progetto da 500 milioni di euro presentato nelle scorse ore al sindaco Salvo Pogliese che punta ad aumentare la produzione di energia fino a 3gw annui per fare della Sicilia un centro nevralgico.

Il progetto che potrà mettere il capoluogo etneo al centro del panorama energetico europeo e’ stato presentato venerdì scorso al primo cittadino dai rappresentanti di Enel, in un summit nel corso del quale sono stati discussi i vari aspetti riguardante la previsione di un grande stabilimento di produzione di celle e moduli fotovoltaici nell’area del modulo 3 Sin della zona industriale etnea.

Enel Green Power per Catania ipotizza uno stabilimento produttivo di 42 mila metri quadrati coperti e altri 20 mila metri utilizzabili. Enel sta sviluppando il progetto con un partner industriale di rilievo e intende aumentare la produzione attuale sino a 3gw annui di pannelli fotovoltaici nel contesto di una iniziativa da 500 milioni di euro di investimenti. Ma soprattutto sono previsti 800-1000 posti di lavoro e altrettanti indiretti nell’indotto.

Adesso la casa municipale intende semplificare le procedure per consentire la realizzazione del progetto nel più breve tempo possibile.

“Come Amministrazione comunale – spiega Pogliese – faremo la nostra parte semplificando al massimo i passaggi burocratici ed amministrativi. Abbiamo già dimostrato di saperlo fare in diverse altre occasioni importanti per lo sviluppo e così sarà anche stavolta, sempre nel rispetto assoluto di tutte le procedure ma senza inutili lungaggini”.

“Siamo di fronte ad una grande occasione per la Città di Catania – aggiunge Pogliese – ma anche per la Sicilia, che deve trovarci pronti per contribuire allo sviluppo del territorio e per immaginare un futuro migliore e così renderlo attuabile”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Politica
di Elio Sanfilippo

Sindaci e Imprese insieme per rilanciare la Sicilia

A chi continua a lamentarsi che la Sicilia non ha più voce in capitolo nelle scelte del governo nazionale, come dimostra la vicenda della nomina dei ministri e dei sottosegretari, ribadiamo che non ha più voce perché non ha più una testa, una guida, una classe dirigente autorevole dotata di una visione e di un progetto politico.
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin