Energia, via libera dalla Regione per la realizzazione dell'elettrodotto 'Tyrrhenian Link' :ilSicilia.it

l'annuncio

Energia, via libera dalla Regione per la realizzazione dell’elettrodotto ‘Tyrrhenian Link’

di
1 Giugno 2022

Via libera del governo Musumeci alla costruzione e all’esercizio dell’elettrodotto “Tyrrhenian Link” – collegamento Est nel territorio di Termini Imerese, nel Palermitano. La Giunta ha deliberato l’intesa al rilascio dell’autorizzazione unica da parte del ministero della Transizione ecologica al progetto di Terna Spa.

L’opera complessiva consiste in un doppio cavo sottomarino di 950 chilometri di lunghezza e 1000 Mw di potenza, che collegherà la Sicilia con la Sardegna e la penisola italiana. Il progetto prevede due tratte: quella Est (dalla Sicilia alla penisola), e quella Ovest (dalla Sicilia alla Sardegna).

Abbiamo compiuto un altro passo avanti – afferma l’assessore regionale all’Energia Daniela Baglieri – per rendere più celere possibile la costruzione di questa infrastruttura  strategica. La realizzazione del Tyrrhenian Link ha una valenza internazionale, che ci proietta verso un futuro energetico più sostenibile. Il collegamento migliorerà la capacità di scambio elettrico, favorirà lo sviluppo delle fonti rinnovabili e l’affidabilità della rete”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro