Entra nell'auto lo minaccia e lo deruba: marocchino in manette a Partinico :ilSicilia.it
Palermo

Arrestato Youssef Bahniss di 32 anni

Entra nell’auto lo minaccia e lo deruba: marocchino in manette a Partinico

2 Agosto 2018

La polizia di Partinico ha arresto il marocchino Youssef Bahniss, 32 anni, per rapina. A denunciare il fatto è stato un automobilista visibilmente sotto shock. La vittima, infatti, è stata colta di sorpresa mentre era incolonnato nel traffico.

Secondo la denuncia dell’uomo, Bahniss era penetrato pochi minuti prima dentro la sua vettura e, dopo averlo immobilizzato, e minacciandolo di procurargli lesioni personali, si era fatto consegnare uno smartphone e l’orologio che indossava al polso.

Gli agenti si sono messi subito al lavoro e hanno fatto scattare le indagini. In poco tempo, sono riusciti a rintracciare il marocchino e lo hanno messo in manette.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“C’è un Uomo Solo al Comando”

Atteso quanto diceva il buon Bracardi quando asseriva che “l’uomo è una bestia”, nella sua bestialità questi sbaglia sempre allo stesso modo, pertanto, la memoria non deve essere soltanto rancorosa, ma deve servire per capire e andare avanti per non commettere gli stessi errori. Il perdono è un'altra cosa.