16 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 09.29
Trapani

FINO AL 22 SETTEMBRE

Equitazione: a Buseto Palizzolo prima tappa di selezione per la “Fieracavalli” di Verona

19 Settembre 2019

Il Comitato Regionale della FISE sta organizzando le selezioni per formare le squadre che rappresenteranno la Sicilia nella tradizionalissima Fieracavalli, evento equestre che si svolge a novembre in quel di Verona.

Appuntamento imprescindibile per tutto il settore, che prevede un padiglione interamente dedicato alle attività della Federazione Italiana Sport Equestri, il Gran Premio delle Regioni Under 21 e la Coppa delle regioni Pony di salto ostacoli, due momenti molto sentiti dai giovani che faranno di tutto per ottenere un posto nelle rappresentative.

La delegazione siciliana selezionerà i propri alfieri in due tappe. La prima è in programma questo fine settimana a Buseto Palizzolo (TP) negli impianti del C.I. Pietra dei Fiori. Nell’ambito del concorso nazionale A2*, tappa del Trofeo Sicilia Gold, i binomi si confronteranno, sui tracciati disegnati dai direttori di campo Gabriele Vulcanico e Salvatore Bruno, per scalare la classifica di selezione e provare a staccare un pass per Verona.

Il regolamento della selezione prevede che siano cinque i binomi che prenderanno parte al Gran Premio delle Regioni Under 21, sulla base dei migliori punteggi acquisiti nelle due tappe di selezione (la seconda è già in programma all’ADIM di Augusta il 26 e 27 ottobre).

Pronti a combattere per un posto nella rappresentativa saranno anche i giovani sui pony, che parteciperanno a Verona al Trofeo Pony e alla Coppa dei Campioni. Per questo, il Comitato Regionale Fise Sicilia dovrà selezionare nelle due tappe 3 binomi nella categoria BP100 e 2 nella categoria BP110. La rappresentativa della Coppa delle Regioni pony potrà essere formata da questi binomi e da altri siciliani eventualmente già qualificati per il Pony Talent Show.

Il concorso di Buseto Palizzolo del prossimo fine settimana, inoltre, sarà una tappa di qualifica al concorso nazionale 121×121, in programma sempre a Fieracavalli e voluto dall’Ente Fiera di Verona per festeggiare i 121 anni dall’inizio della prestigiosa kermesse riservata al mondo del cavallo.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Lavori “like”

Sono sempre affascinato dalle discussioni che nascono quando il tema riguarda la trasformazione della propria città. Molto spesso si cade nella trappola di far diventare politica tutto quanto accade attorno a noi
. Rosso & Nero .
di Alberto Samonà

Redistribuzione dei migranti? l’Ue fa ciao ciao all’Italia

L'accordo di Malta sull’immigrazione che era stato salutato con toni trionfali da tutto l'asse del governo giallorosa, dal ministro dell'Interno Lamorgese, da Giuseppe Conte e dal Pd, è carta straccia o quasi. Il Consiglio europeo dei ministri degli Interni Ue che si è riunito a Lussemburgo non l'ha ratificato.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.