Ergastolano va ai domiciliari: U zu Cicciu, boss e killer mafioso torna in Sicilia :ilSicilia.it
Catania

A San Michele di Ganzaria

Ergastolano va ai domiciliari: U zu Cicciu, boss e killer mafioso torna in Sicilia

di
29 Aprile 2020

Torna a casa, agli arresti domiciliari, il boss di Caltagirone Francesco ‘Ciccio’ La Rocca.

Ergastolano, 82 anni, per La Rocca è stato il giudice di sorveglianza di Milano – dove il capomafia era detenuto nel carcere di Opera – a disporre i domiciliari accogliendo la richiesta del suo legale, l’avvocato Angelino Alessandro.

Il legale aveva fatto istanza di concessione dei domiciliari per motivi di salute già lo scorso dicembre, ma l’udienza era stata fissata una prima volta a marzo, poi per il 2 aprile. Nel frattempo, con il diffondersi l’epidemia di Coronavirus l’avvocato Alessandro ha riformulata la richiesta, la cui decisione è stata presa il primo di aprile.

Francesco La Rocca è tornato in Sicilia, a San Michele di Ganzaria, in provincia di Catania, autorizzato dal magistrato di Sorveglianza, in auto, guidata dal figlio. E li’ sta scontando la condanna al’egastolo in regime degli arresti domiciliari.

Uomo d’onore giovanissimo ad appena 18 anni, La Rocca è stato da sempre punto di riferimento della famiglia di Cosa Nostra nel calatino. La Rocca vicino alla mafia dei corleonesi si è sempre schierato con Bernardo Provenzano. La Rocca è stato più volte arrestato.

Nel 2005, nel corso del blitz Dionisio dei carabinieri del Ros: sarebbe stato l’ideatore di una serie di attività illecite che, grazie al peso criminale di La Rocca, avevano fissato il baricentro della famiglia catanese di Cosa nostra nelle campagne del calatino. Secondo gli investigatori per alcuni anni le strategie criminali di una parte dei vertici dei Santapaola sono state pianificate in quella zona.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.