Erosione costiera a Caronia: pubblicato il bando per sistemare il litorale | FOTO :ilSicilia.it
Messina

il fatto

Erosione costiera a Caronia: pubblicato il bando per sistemare il litorale | FOTO

di
24 Settembre 2020

GUARDA LE FOTO IN ALTO

Sono lavori urgenti, per la difesa e la salvaguardia di parti della costa nel territorio del Comune di Caronia, nel Messinese, che l’Ufficio contro il dissesto idrogeologico guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha prontamente predisposto. Dall’attività di studio e di programmazione alla fase operativa, con tempi e procedure ben definite: è la prassi consolidata degli Uffici di piazza Ignazio Florio diretti da Maurizio Croce che hanno pubblicato la gara – termine ultimo per la presentazione delle domande il 27 ottobre 2020 alle ore 13 – per un’opera molto attesa, con un importo complessivo di quattrocentomila euro.

L’obiettivo è quello di consolidare l’area, fortemente danneggiata dagli eventi meteorici eccezionali verificatisi tra il 22 e il 29 dicembre del 2019 e da attuare nell’ambito del “Contratto di costa – Tirreno 1“, lo strumento progettuale pensato dal governo Musumeci per contrastare il fenomeno dell’erosione del litorale di quattordici Comuni.

La situazione che riguarda contrada Marina, a Caronia, è tra le più problematiche. I primi eventi meteo marini avversi risalgono al 2015 e, nel tempo, la situazione è peggiorata con le potenti mareggiate abbattutesi sul litorale già compromesso e con segni evidenti di dissesto nelle infrastrutture, con il crollo parziale della strada di accesso alle abitazioni, con lesioni ai marciapiedi e fessurazioni nel manto stradale, senza considerare i danni alle reti dei sottoservizi. Il risultato è la riduzione della costa a una striscia di terra che, poco e male, ripara dai marosi in occasione delle raffiche di vento che provengono da nord-est.

I lavori da eseguire riguardano la realizzazione di opere di protezione mediante la collocazione di massi ciclopici a protezione della zona interessata da crolli delle infrastrutture e degli edifici, oltre a misure di difesa passiva antisifonamento.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.