Ersu Enna, Cardaci: "Nuove sfide con l'aumento dei corsi di laurea" | VIDEO :ilSicilia.it
Banner Bibo
Enna

Il punto di Livio Cardaci, presidente di Ersu Enna

Ersu Enna, Cardaci: “Nuove sfide con l’aumento dei corsi di laurea” | VIDEO

di
22 Luglio 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Fra gli Ersu siciliani, quello di Enna è il più piccolo. Tuttavia, come racconta il Presidente Livio Cardaci, dovendo affrontare problemi e opportunità simili, la condivisione di esperienze diverse, può essere la chiave per affrontare tematiche comuni.

“In quest’ultimo anno e mezzo – spiega Cardaci – gli Ersu di Enna, Catania, Messina e Palermo, hanno di colpo preso coscienza di non poter fare tutto da soli. Ci siamo resi conto che era necessario confrontarsi e riunire le forze,  per affrontare al meglio quelli che sono gli aspetti normativi generali che vanno disciplinati insieme”.

Uno dei problemi principali con cui si confrontano da sempre gli Enti regionali per il diritto allo Studio Universitario siciliano, riguarda proprio i rigori e le lentezze burocratiche. Per questo motivo, grazie alla collaborazione tra i vari Ersu, sono nate una serie di iniziative tali da semplificarne amministrativamente, l’iter ordinario.

Gli Ersu – prosegue Cardaci – oggi, hanno cambiato passo, hanno un taglio diverso, spendibile, immediato, con un costante contatto con la popolazione studentesca. In pochi mesi sono stati fatti notevolissimi  passi avanti compreso il riallineamento dei bilanci al 2021. Adesso passeremo alla seconda fase, un po’ più complessa ma che ci riserverà delle soddisfazioni”.

Il caso dell’Ersu di Enna è, per certi aspetti paradigmatico. Legato a un territorio molto particolare, al centro della Sicilia e con un rapporto stretto con l’Università Kore, è impegnato a rispondere alle nuove esigenze degli studenti. “Credo di poter dire che sarà certamente ampliata la nostra offerta residenziale. La recente attivazione del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, ha ampliato la platea di studenti presenti nell’ennese. Per questo, dobbiamo lavorare di più per ottimizzare l’offerta dei nostri servizi”, sottolinea il presidente.

Oltre alla Residenza universitaria Domus Kore, alla ristorazione e all’erogazione di borse di studio, L’Ersu di Enna sostiene le Associazioni studentesche universitarie iscritte all’Albo e che promuovono iniziative a favore degli studenti della Kore, eroga contributi per viaggi studio, per borse all’estero e sostiene progetti culturali portati avanti da associazioni e dalla stessa università. A questo si aggiunge il  servizio “ERSUBUS”  con 2 bus navetta. Tutti servizi che potenzialmente dovranno essere implementati.

In particolare, Ersu Messina sta cercando di rivedere il proprio asset residenziale. “Ci stiamo impegnando per reperire le somme necessarie guardando le cose con obiettività. Sono convinto che in breve tempo, vinceremo le salite burocratiche”, ha concluso Cardaci.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Quella celestiale melodia in “LA”

Il presenzialismo non finalizzato ad alcuna crescita è una opportunità sprecata, ecco perché trovo piacere di ospitare chi sappia apprezzare il valore del “regalo”.
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin