Esclusivo, Emma Bonino a ilSicilia.it: "In Italia sono in crisi i presupposti liberali che abbiamo conosciuto" | VIDEO | ilSicilia.it :ilSicilia.it

verso le europee

Esclusivo, Emma Bonino a ilSicilia.it: “In Italia sono in crisi i presupposti liberali che abbiamo conosciuto” | VIDEO

di
22 Maggio 2019

 

Guarda la video intervista in alto

Abbiamo intervistato in esclusiva la leader radicale Emma Bonino, che nei giorni scorsi è stata a Palermo, invitata da Fabrizio Ferrandelli, per partecipare alla campagna elettorale per le europee di “+ Europa“.

“Nel bene o nel male – ha detto Emma Bonino – il voto del 4 marzo dell’anno scorso ha cambiato radicalmente il governo del Paese. Quindi chi dice che il voto non conta niente ha torto. Votare conta. Votare alle europee è di portata storica”.

Riguardo al grande tema dell’occupazione, la Bonino ha le idee chiare: “Il lavoro lo produce l’impresa non lo produce lo Stato. Non lo producono le aziende municipalizzate”.

In merito ai toni della campagna elettorale, invece, chiede più sobrietà nell’affrontare i temi politici: “Penso che siano spacciatore legalizzati di bufale e di bugie. Io misuro sempre le parole, ma adesso non se ne può più, nel nostro Paese sono in crisi i presupposti liberali che abbiamo conosciuto”.

“Noi non possiamo non svegliarci. Vi prego. Non si possono fare sempre e solo politiche contro, non si può solo urlare contro, ma bisogna fare una politica di speranza, di proposta per dare forza a quella che è la forza di questo Paese”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.