ESCLUSIVO. Il segreto di Cuffaro: dalla politica al vino, con un occhio alle Regionali [VIDEO] :ilSicilia.it
Trapani

La videointervista

ESCLUSIVO. Il segreto di Cuffaro: dalla politica al vino, con un occhio alle Regionali [VIDEO]

di
1 Novembre 2017

MAZARA DEL VALLO. Incontriamo un Totò Cuffaro inedito, fuori dalla politica e vicino alla terra. Sereno e determinato per la presentazione al pubblico della sua “Tenuta Cuffaro – Casale Santa Ida”, che si è svolta ieri sera a Mazara.

Questo progetto spiega Cuffaro a ilSicilia.it – nasce dall’idea che il vino non solo sia un legame di sentimenti e condivisionema ispiri la voglia di tornare ad essere protagonisti della propria vita in Sicilia. I vini per tanti anni sono stati testimoni di un’Isola che è cresciuta e che si è fatta conoscere ed amare nel mondo“.

Nella produzione un vino rosso, a cui Cuffaro è particolarmente legato, denominato Euno.

ph. Maurizio Sciortino

Il nome – racconta – è quello dello schiavo di Sicilia che si ribellò ai Romani, da cui deriva anche il nome della città di Enna. Rappresenta il riscatto di una vita di dolore e sofferenza per un uomo che ha amato e ama questa terra e che ha desiderato fortemente la libertà, soprattutto nel momento in cui gli è stata tolta“.

Essere privati della libertà – aggiunge – non significa soltanto essere dentro una cella, ma non potere abbracciare più i tuoi cari e non potere contemplare il cielo stellato“.

Appassionato di viticoltura, ma non dimentica la passione per la politica. Si definisce adesso “osservatore, testimone delle vicende, che commenta in maniera distaccata ma attenta“.

Sulla competizione elettorale non risparmia puntualizzazioni. «Mi stupisco che ci sia una competizione elettorale, dove piuttosto che parlare di quel che si vuole fare per la Sicilia e per i siciliani, saltano fuori polemiche e temi come quello degli ‘impresentabili‘.  Va bene affrontarlo , ma non può essere l’unico motivo della campagna elettorale“.

ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino
ph. Maurizio Sciortino

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.