Esperienze ultrapsichiche in psicologia: l’ipnosi e le tecniche di rilassamento "Wilde System" :ilSicilia.it

Esperienze ultrapsichiche in psicologia: l’ipnosi e le tecniche di rilassamento “Wilde System”

di
17 Dicembre 2019

L’articolo di oggi vorrebbe offrire qualche indicazione pratica su cosa siano le tecniche ipnotiche e di rilassamento WILDE SYSTEM (“Wake Initiated Lucid Dream”, ovvero “Sogno lucido iniziato da sveglio”) ai lettori e pazienti, anche molto giovani, che sono curiosi in merito.

Per ipnotizzare occorrono due co-attori: un individuo magnetico e uno suggestionabile e fiducioso. Ma non è finita qui. Entrambi devono avere caratteristiche cognitive di base molto spiccate, l’uno per formazione e l’altro per predisposizione a questa speciale esperienza direi “ultrapsichica”. Il nostro organismo contiene e irradia energia intorno a sé. La forza magnetica personale deriva da una educazione fisica e psichica costante e ostinata, tutta rivolta a migliorare le vibrazioni che si emanano, a purificarle di eventuali tossicità emotive.

ipnosiSi possono ipnotizzare gli individui:

  1. con la forza della propria fisicità o, più semplicemente, magnetismo;
  2. Studiando “tone of voice” ovvero esercitando un’influenza sugli altri con il timbro della voce, la correttezza, l’armonia e la fermezza della sua tenuta, del suo portamento, del ritmo, etc.;
  3. Grazie al buon uso della parola, combinata ad altre secondo certe regole e abbinata a una gestualità adeguata;
  4. C’è un’invisibile strumento che completa l’opera che è la volontà e il pensiero dell’operatore.

Tutti coloro che entrano nello stesso campo energetico, chiamato lewiniano, si impregnano, in misura diversa, dell’influsso dei presenti e si trasmette senza che se ne abbia alcuna coscienza. Quando c’è pure l’intenzione, chiaramente, viene polarizzata una maggior quantità di irradiazione che agisce a seconda del livello di equilibrio psico-fisico raggiunto (ove per psichico comprendiamo anche le competenze cognitive acquisite). L’emissione di questo movimento che parla o euritmia è regolata, quindi, da una perfetta padronanza di se stessi. Non vi devono essere titubanze, debolezze, disagi interni che sottraggono forza nervosa, devitalizzando la propria energia (Hermes ed.).

Essendo psicologa clinica, scrittrice e aforista, per me, è abbastanza semplice utilizzare nozioni di anatomia sia del sistema nervoso sia del corpo umano per indurre il paziente a rilassare tutti i distretti corporei. Studio, poi, delle metafore “su misura” dei pazienti per presentare con insistenza alla mente l’idea positiva che può smuovere tutte le altre, come nel gioco dei lego, con la conseguenza che essa alla fine viene assorbita dall’organismo che si mobilita nella sua realizzazione.

Si pensa, erroneamente, che le tecniche di rilassamento servano, come da definizione, solo per distendere i muscoli e i pensieri ma, in realtà, contemporaneamente, potenziano le abilità cognitive, a volte, esponenzialmente. Si entra in uno stato di rilassamento gradualmente sempre più profondo che facilita il contatto con l’Io, con se stessi, che promuove l’insight e l’emergere di risorse non utilizzate adeguatamente.

ipnosiI pazienti restano semicoscienti e seguendo la mia voce arrivano a visualizzare quello che ritengo utile per la loro evoluzione, il loro benessere e per l’autoguarigione di dolori fisici, come il mal di schiena, mal di testa, etc.. In media, i soggetti (di tutte le età) trattati 1 volta a settimana, regolarmente e con continuità, ottengono un discreto se non ottimo aumento del livello di arousal del sistema nervoso, una diminuzione se non scomparsa dei sintomi ansiosi (per es., inerenti a un’operazione chirurgica o a un parto), il miglioramento della qualità del sonno, una diminuzione dello stato di irritabilità e del consumo di nicotina.

Psiche e parola sono, quindi, essenziali per accrescere il proprio magnetismo. Queste vibrazioni magnetiche non devono servire solo a un operatore sanitario che utilizzi le tecniche di rilassamento ma, in generale, servono per attrarre e sedurre ciò che si vuole nella vita. Con una forte irradiazione, se vorrete un individuo o realizzare un progetto, potrete ottenere il successo agognato, non senza penare, per carità! Occorre, però, imparate a dominare le emozioni, altrimenti le conseguenti perdite di magnetismo indeboliscono la propria influenza. Si dovrebbe conservare una costante serenità gestendo le emozioni e gli impulsi nella quotidianità fino a imparare a controllarsi anche nelle circostanze più gravose, perché a tutto vi è una soluzione, solo che non sempre possiamo trovarla da soli. Sicuramente, sapere è volere, nel senso che se sapete che la meta è un’utopia, dentro di voi si produrranno dei malsani dubbi, timori, disagi, etc. Coloro che sono dotati di un impulso energetico vitale ‘vogliono’ ma metodicamente, ragionando, tenendo presente ragioni e sentimenti, nella giusta misura.

Siamo tutti ipnotizzabili? Assolutamente no. Alcuni soggetti cadono in trance sin dalla prima seduta, altri, invece, hanno bisogno di qualche seduta prima di sperimentarne la piacevolezza. Occorre distinguere coloro che stanno sempre sulla difensiva, i refrattari, da coloro che si affidano e sono sufficientemente ricettivi. Si possono abbattere le difese di pazienti paranoici ma per farlo si deve conquistare la loro fiducia e così si possono arrivare a scoperchiare ricordi e traumi rimossi e invalidanti.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.