Estensione Ztl a Palermo, Ferrandelli (+Europa): "Perché non farne una in cui chiudere solo Orlando e Catania?” :ilSicilia.it
Palermo

la dura reazione del consigliere comunale

Estensione Ztl a Palermo, Ferrandelli (+Europa): “Perché non farne una in cui chiudere solo Orlando e Catania?”

di
21 Ottobre 2019

Apprendiamo dalla stampa, e non da un confronto con il consiglio comunale, della volontà di Catania e del Sindaco di estendere la Ztl per 24 ore ed anche nei weekend. Alla proposta mi sento di avanzare un rilancio: perché non istituirne una in cui chiudere H24 il Sindaco e Catania in modo da non poter più nuocere ai palermitani se non a coloro che volontariamente vogliano entrare nel recinto a pagamento con loro? – questa la dura reazione del leader di Più Europa Fabrizio Ferrandelli.

Il tessuto economico all’interno della ztl è stato distrutto, ad eccezione di alcune pedonalizzazioni virtuose e convincenti. Il limite di benzene non si è mai abbassato ed è aumentato lungo i perimetri.  Il doppio senso in via Roma ne ha aumentato gli effetti. Credo sia serio presentare il PUMS e coinvolgere nelle decisioni gli organismi consultivi e i cittadini. Ma l’improvvisazione è la politica degli annunci sembra prevalere con Orlando rispetto a quella de buon senso e della partecipazione“, aggiunge Ferrandelli.

Nemmeno a dirlo – conclude il leader di Più Europache in consiglio comunale alla presentazione della delibera ci troveranno pronti con le modifiche e se il caso le barricate”.

 

LEGGI ANCHE:

Palermo, Ztl tutti i giorni e 24 ore su 24: l’ultima mossa della giunta Orlando

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

Il Lupo perde il pelo ma non il vizio

Dov’è finito quel Giuseppe Lupo che da segretario provinciale della Cisl di Palermo, con pacatezza, riusciva a districarsi tra le vertenze più scabrose al tempo in cui rivestiva questo prestigioso incarico?
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.