Etna, dopo la tragedia della funivia la Regione avvia i controlli | VIDEO :ilSicilia.it
Catania

SU TUTTI GLI IMPIANTI IN SICILIA

Etna, dopo la tragedia della funivia la Regione avvia i controlli | VIDEO

di
28 Maggio 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Dopo la tragedia della funivia Stresa-Mottarone, la Regione Siciliana ha avviato i controlli su tutti gli impianti funicolari presenti sull’isola. Nelle immagini di 3bMeteo la funivia dell’Etna che dal rifugio Sapienza sale lungo il versante Sud del vulcano.

“Il Dipartimento infrastrutture e trasporti sta predisponendo una richiesta formale che indirizzeremo all’USTIF (Ufficio speciale trasporti a impianti fissi) del Ministero, oltre che ai Comuni dove ricadono tali strutture e che, in qualche caso, beneficiano del nostro sostegno economico. Chiediamo una verifica straordinaria e approfondita di tutti gli impianti a fune attualmente in funzione in Sicilia: Erice, Taormina, Etna sud e Piano Battaglia“.

Crollo della funivia Mottarone, sul lago Maggiore. Stresa, Verbania
La tragedia della funivia Stresa-Mottarone

Lo hanno reso noto nei giorni scorsi il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e l’assessore ai Trasporti Marco Falcone.

“La tragedia della funivia Stresa-Mottarone ha suscitato un forte allarme. Rivolgiamo un pensiero accorato ai familiari delle vittime. Vogliamo che venga compiuto ogni controllo possibile per garantire la sicurezza dei fruitori degli impianti siciliani, sia di quelli che ricevono i contributi regionali per il trasporto pubblico locale, come Erice e Taormina, che di quelli a gestione privata. Qualora ciò non dovesse verificarsi in via tempestiva, siamo pronti anche a valutare il permanere delle autorizzazioni amministrative che spettano alla Regione in questo ambito”.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro