Europee, Forza Italia fa quadrato: appello a Berlusconi per sostenere Milazzo :ilSicilia.it

Appello al Cav

Europee, Forza Italia fa quadrato: appello a Berlusconi per sostenere Milazzo

di
13 Aprile 2019

«Le prossime elezioni europee, per Forza Italia, devono essere occasione per il rilancio del partito che rimane pilastro del centrodestra in Sicilia e nel resto del Paese all’insegna di una ritrovata compattezza. Ecco perché occorre privilegiare ragionamenti che guardano al radicamento sui territori e al rafforzamento dell’identità del movimento». Lo affermano i 13 deputatiti dell’intero gruppo parlamentare di Forza Italia all’Assemblea regionale Siciliana.

«In tale ottica, sosteniamo la candidatura del capogruppo Giuseppe Milazzo perché interprete dei valori del nostro partito e naturale collegamento fra Palermo e Bruxelles. In Europa, Forza Italia deve portare un’idea di centrodestra saldamente ancorato al buongoverno che il partito esprime sui territori e, nello specifico, in Sicilia».

I parlamentari forzisti lanciano l’appello direttamente a Berlusconi: “Forza Italia in Sicilia non può rinunciare alla candidatura di Milazzo. Facciamo appello al presidente Berlusconi affinché intervenga con fermezza e determinazione nella composizione delle liste”, aggiungono i parlamentari nazionali Renato Schifani, Urania Papatheu, Gabriella Giammanco, Francesco Scoma, Nino Germanà, Nino Minardo, Stefania Prestigiacomo, Matilde Siracusano

Giuseppe Milazzo
Giuseppe Milazzo

“Il commissario regionale Gianfranco Micciché ha compreso e condiviso le nostre ragioni e le ha rappresentate al presidente Berlusconi. La presenza di Giuseppe Milazzo nella lista di Forza Italia per il rinnovo del Parlamento Europeo è espressione del territorio che costituisce lo zoccolo duro del partito in Sicilia. Nella composizione delle liste occorre salvaguardare l’appartenenza storica al partito e la rappresentanza territoriale, elementi che in un questo momento sono essenziali per sostenere le percentuali del partito di Silvio Berlusconi in Sicilia. Scelte basate su principi differenti e candidature imposte dall’alto rischiano di far allontanare l’elettorato, alterare gli equilibri e mettere a serio rischio l’affermazione elettorale di Silvio Berlusconi in Sicilia”.

 

LEGGI ANCHE:

Milazzo sulla candidatura alle Europee: “Farò quello che mi dicono Berlusconi e Micciché”

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro