Europee, trionfa la Lega di Salvini, il Pd supera i 5 Stelle, giù Forza Italia. Tutti i risultati :ilSicilia.it

Ecco come hanno votato gli Italiani

Europee, trionfa la Lega, il Pd supera i 5 Stelle, giù Forza Italia. Tutti i risultati

di
26 Maggio 2019

L’esito del voto per le europee 2019 consacra la Lega di Matteo Salvini come il primo partito italiano con oltre il 34 per cento. Alle scorse elezioni politiche del marzo 2018 la Lega aveva ottenuto il 17 per cento, mentre alle Europee di cinque anni fa non era andata oltre il 6,2 per cento. Un trionfo per il Carroccio, che capitalizza un anno di governo giallo-verde a scapito dei grillini in crisi nera, stando almeno ai primi dati diffusi questa sera.

L’alleato-rivale di governo, il Movimento 5 Stelle, è fermo al 17,4 per cento. Ben al di sotto rispetto alle Politiche dello scorso anno, quando aveva oltrepassato il 32 per cento. Alle europee del 2014, i grillini avevano preso il 21,1.

Il Partito Democratico è dato attorno al 22,7 per cento. Il Pd risente degli effetti positivi della cura-Zingaretti e comincia a respirare rispetto ai risultati dello scorso anno, quando si era fermato al 19 per cento, ma è ben lontano dal trionfo ottenuto alle Europee di cinque anni fa, quando era stato votato dal 40 per cento degli Italiani.

Crollo di Forza Italia, che si ferma all’8,77 per cento, nonostante la campagna elettorale a tambur battente fatta nelle ultime settimane da Silvio Berlusconi. Alle Politiche 2018 aveva preso il 14 per cento, mentre alle europee 2014 il risultato era stato del 16,8 per cento.

Bene, anzi benissimo Fratelli d’Italia, la cui lista si attesta al 6,46 per cento, superando di gran lunga la soglia minima per ottenere seggi a Strasburgo. Nel 2018 FdI aveva il 4,3 per cento, mentre alle europee 2014 il risultato era stato del 3,7 per cento.

Nonostante il nome, “+ Europa” si ferma al 3,09 per cento e non entra al parlamento europeo.  Male anche la Sinistra guidata da Corradino Mineo, data all’1,74 per cento, che resta a bocca asciutta. Non va meglio per il Partito Comunista di Marco Rizzo che non supera uno striminzito 1 per cento. I Verdi di “Europa Verde”, nonostante le manifestazioni ambientaliste degli scorsi giorni e delle scorse settimane, non riescono a capitalizzare la generale mobilitazione e, secondo gli exit poll, non oltrepasserebbero il 2,29 per cento. Percentuali inferiori all’1 per cento anche per le formazioni della destra radicale, Casapound e Forzanuova, e per il Partito Pirata. 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.