Experimental Harpdance: spettacolo di arpe, percussioni e danzatori a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

Auditorium RAI – Sabato 22 dicembre ore 21

Experimental Harpdance: spettacolo di arpe, percussioni e danzatori a Palermo

22 Dicembre 2018

Metro Harp & Theatre, con la direzione artistica di Francesco Panasci presenta “EXPERIMENTAL HARPDANCE”, spettacolo sperimentale di Arpe, percussioni e danzatori.

Giorgia Panasci (Arpa), Chiara Bellamacina (Arpa Celtica), Leandra Pannetto (Percussioni), Fabio Dolce e Antonio Ceresia(Danzatori e Coreagrafi). Direzione artistica dello spettacolo: Giorgia Panasci

Auditorium RAI – Sabato 22 dicembre ore 21.00.

Ingresso da Viale Strasburgo, Palermo. Regia di Francesco Panasci

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

Experimental HarpdanceLo spettacolo EXPERIMENTAL HARPDANCE è un contenitore artistico/culturale sperimentale che mette in risalto le maestranze e i tanti talenti siciliani e non, attraverso un unico linguaggio artistico condiviso: suoni& movimenti in spazi condivisi.

Lo spettacolo intende promuovere e valorizzare artisti nelle diverse specificità, ovvero la musica e la danza in unico soggetto artistico.

Uno spettacolo di musica e danza sperimentale con al centro uno strumento particolarmente “attrattivo” l’ARPA. Angelico ma non troppo l’arpa risponde, dal punto di vista armonico/melodico, completo quanto il Pianoforte.

Nello specifico lo spettacolo prevede l’esibizione di giovanissimi professori musicisti, tra questi: Giorgia Panasci Arpista, Chiara Bellamacina Arpa Celtica, Leandra Pannetto Percussioni e i danzatori e coreografi Fabio Dolce e Antonino Ceresia.

L’arpa, le arpe fungeranno anche da strumento percussivo con altre percussioni ed effetti speciali. Lo spettacolo prevede l’utilizzo di scenografie ed effetti luci che si muovono in relazione al progetto artistico. il progetto ideato dalla Professoressa Giorgia Panasci ha carattere innovativo e sperimentale, nella quale gli artisti coinvolti interscambieranno il proprio ruolo di scena: il musicista interpreterà il danzatore e il danzatore, il musicista.

 


Metro Harp & Theatre

È un contenitore culturale e mediatico atto a promuovere i turismi in Sicilia promosso dall’Associazione ECU in compartecipazione con L’Assessorato Regionale al Turismo della regione Siciliana e con la Soprintendenza dei BB. CC.AA. di Palermo.

La rassegna prevede 12 tra spettacoli musicali, teatrali e concerti anche di Natale che si espleteranno entro il mese di dicembre.

Metro Harp & Theatre è un progetto artistico/culturale sperimentale dove mette in risalto i tanti talenti siciliani e non, attraverso un unico linguaggio artistico condiviso.

EcuLab CoArt è invece il motore della formazione che promuove l’incontro tra artisti di diverso genere dove ognuno nelle proprie specificità promuove il proprio progetto che può trovare spazio in altre idee condivise e sperimentare nuove idee d’ insieme. Metro Harp & Theatre intende comunque, attraverso specifiche azioni di promozione e divulgazione, promuovere siti culturali di attrazione turistica. La musica, l’arte, il teatro fungono quindi da attrattore turistico nei periodi cosiddetti di “destagionalizzazione”.


Programma generale della rassegna Metro Harp & Theatre:

22 dicembre ore 21.00 Auditorium RAI Palermo spettacolo “Experimental HarpDance”

23 dicembre ore 11.00 Palazzo Ajutamicristo Concerto di Easy Jazz Project in Christmas

26 dicembre ore 18.30 Chiesa Santa Maria della Pietà (alla Kalsa) concerto Arpa & Ensemble di fiati

27 dicembre ore 11.00 San Giovanni degli Eremiti concerto “Solo Harp” con Giorgia Panasci (sbigliettamento)

N.B. Il presente cartellone può subire variazioni e modifiche in corso d’opera Tutti gli spettacoli in programma sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili ad esclusione del concerto del 30 dicembre che prevede l’ingresso con biglietto a pagamento acquistabile presso il botteghino del chiostro San Giovanni degli Eremiti. Info su: ecucretivelab.eu

 

Tag:

La pittrice della Via Crucis | LE FOTO

Con questo bell'articolo sulla pittrice Maria Pia De Angelis si inaugura oggi "L'Occhiotriquetro - note e postille", la nuova rubrica di Piero Longo, poeta, critico teatrale, critico e storico dell'arte, nonché presidente de "Gli Amici del Teatro Biondo" e presidente onorario di "Italia Nostra Palermo"
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Ad Alimena la Misericordia cuce le mascherine per tutti

La Misericordia di Alimena, che da anni opera nel sociale ed è fautrice di tante belle iniziative, ha iniziato a produrre le mascherine. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e sono già state stilate diverse liste per andare incontro soprattutto alle esigenze di tanti anziani.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona