Export, il Sud traina l'Italia e sorpassa il Nord. Ma la Sicilia è in picchiata :ilSicilia.it
Siracusa

Drammatica la situazione in Sicilia (-17,3%) ed in Sardegna (-10,9%)

Export, il Sud traina l’Italia e sorpassa il Nord. Ma la Sicilia è in picchiata

di
13 Marzo 2017
Export, il Sud traina l'Italia e sorpassa il Nord. Ma la Sicilia è in picchiata

Nella corsa verso le esportazioni, da sempre dominata dalle regioni del Nord, il Sud riesce ad effettuare un sorpasso storico, ma non per merito della Sicilia che con un calo del 17,3% è rimasta nelle retrovie. È quanto emerge dal bollettino diffuso dall’Istat, l’Istituto di statistica nazionale, in merito al quarto trimestre del 2016. L’export risulta in crescita in in tutte le ripartizioni territoriali rispetto al trimestre precedente: +5,3% per l’Italia meridionale e insulare, +4,2% per l’Italia centrale, +2,8 per le regioni nord-orientali e +1,6% per quelle nord-occidentali.

Come per il prodotto interno lordo è il Sud a trainare l’export nazionale in questi ultimi tempi. Se si prendono in considerazione l’intero anno l’export nazionale è aumentato dell’1,2%. A livello territoriale le differenze sono molto marcate con un incremento dell’8,5% nelle regioni delle aree meridionali, un +2,1% in quelle centrali, l’1,8% in quelle nord-orientali. In netta controtendenza l’ area insulare con un drastico calo del -15,0%. Stazionaria la situazione nelle regioni dell’area nord-occidentale.

Ad impressionare è il dato della Basilicata con un’impennata del 53,5%. Tra le altre regioni che forniscono il più ampio contributo positivo alla crescita delle esportazioni nazionali l’Abruzzo (+9,7%), la Liguria (+7,7%), le Marche (+5,6%), il  Lazio (+3,0%). Contenuto l’aumento delle regioni da sempre considerate locomotiva del sistema produttivo italiano come la Lombardia (+0,8%), il Veneto (+1,3%) e l’Emilia-Romagna (+1,5%), fa segnare un buon incremento il Friuli-Venezia Giulia (+6,3,%). Drammatica invece la situazione in Sicilia (-17,3%) ed in Sardegna (-10,9%). Colpisce anche il calo del Piemonte (-3,0%).

Piattaforma petroliferaDal punto di vista merceologico incide l’aumento delle vendite di autoveicoli dalla Basilicata, di mezzi di trasporto, autoveicoli esclusi, da Friuli-Venezia Giulia, Lazio e Liguria e di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici dalle Marche. Sono questi i settori che contribuiscono alla crescita dell’export nazionale per un punto percentuale e che bilanciano la diminuzione delle esportazioni di prodotti petroliferi raffinati dalla Sicilia e di autoveicoli dal Piemonte. Queste due tipologie di produzione fanno perdere mezzo punto percentuale alle vendite nazionali sui mercati esteri.

Secondo le elaborazioni effettuate dall’Istat le vendite dalla Basilicata e dal Friuli-Venezia Giulia verso gli Stati Uniti e quelle dalla Toscana verso la Svizzera e la Francia forniscono un impulso positivo all’export nazionale, mentre flettono le vendite del Piemonte verso gli Stati Uniti e del Lazio verso il Belgio. Le città con le migliori performance sono Potenza, Milano, Frosinone, Trieste, Ascoli Piceno, Chieti, Roma, Padova, Bergamo e Verona, mentre le province che contribuiscono in misura maggiore alla diminuzione delle vendite sui mercati esteri sono Torino, Siracusa, Latina, Varese e Cagliari.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro