21 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 12.09

seguono catania e messina

Export in Sicilia, oltre il 30% di crescita nel 2017: Siracusa la provincia più produttiva

7 Agosto 2018

Nel 2017 i conti con l’estero dell’Italia sono migliorati per il settimo anno consecutivo. In questo contesto, le esportazioni della Sicilia, nel 2017 pari a 9,26 miliardi di euro, sono aumentate del 30,4%, ben al di sopra della media nazionale (+7,4%): in gran parte ha influito l’aumento del prezzo dei prodotti petroliferi.

L’aumento ha portato la quota sul totale nazionale al 2,1%, mentre nel 2016 era pari all’1,7%. Anche dal lato delle importazioni la dinamica della Sicilia è stata fortemente positiva (+28,3%) e oltre la media nazionale (+9,0%).

Con riferimento ai principali mercati di sbocco, i Paesi Ue rappresentano ancora i principali destinatari delle esportazioni siciliane nel 2017, con un aumento del 19,4% dei flussi esportati, anche se si è registrato un calo di circa 4 punti percentuali della loro rilevanza sul totale regionale.

Per quanto attiene ai servizi, il valore delle vendite all’estero realizzate dalla Sicilia nel 2017 si e’ attestato a 1,74 miliardi di euro, con una crescita del 23,6% rispetto all’anno precedente. Gli operatori all’esportazione residenti in Sicilia nel 2017 sono stati pari a 4.658 unita’ (il 2,1% del totale nazionale), con un valore medio esportato per operatore di poco inferiore ai 2 milioni di euro (1.969 mila euro).

A livello provinciale, Siracusa è stato il territorio che esporta di più con una quota in aumento di circa 5 punti percentuali pari al 61,1% nel 2017, e che ha registrato una variazione del 41,8% dei valori esportati rispetto al 2016. Anche le province di Catania e Messina hanno registrato variazioni positive rilevanti, entrambe di circa il 24%, seppur la loro quota sul totale regionale sia lievemente in calo.

Anche nel primo trimestre del 2018, la Sicilia ha registrato un aumento delle esportazioni del 9,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Sono in crescita soprattutto le esportazioni dei prodotti della siderurgia (+40,2%), delle materie plastiche (+24,1%) e di quelli chimici (+19%). Si sono verificati aumenti per le bevande (+13,3%) tra cui i vini di uve +10,1%, frutta e ortaggi (13,6%), oli e grassi vegetali e animali (+17,6%), e altri prodotti alimentari (+24,7%).

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Ho Rivalutato la Dea Eupalla

Questa settimana i miei contatti sui social mi hanno visto molto partecipe delle vicende legate alla sorte della squadra di calcio della mia città dando l’impressione più di essere un contradaiolo che un pacifico e tranquillo ingegnere che periodicamente si passa il tempo.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.