Falcone: "Nessun dubbio sul risanamento di Messina, risorse confermate" :ilSicilia.it
Messina

il decreto verrà consegnato il 29 aprile

Falcone: “Nessun dubbio sul risanamento di Messina, risorse confermate”

di
10 Aprile 2019

“Non c’è nessun dubbio sul decreto di risanamento delle baracche di Messina. Le risorse destinate a questa emergenza non sono in alcun modo in discussione”. Così l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone rassicura il Comune di Messina sulle risorse destinate ad affrontare la drammatica emergenza delle baracche, per la quale si continua ad attendere una svolta.

“In relazione al Consiglio comunale fissato per  giovedì 11 aprile, a Messina sul tema del Risanamento – afferma Falcone -, si precisa che il rinvio della consegna del decreto da 30 milioni è esclusivamente legato ai tempi tecnici di perfezionamento degli atti. Già nei giorni scorsi l’Assessorato aveva chiesto uno spostamento di quindici giorni della seduta consiliare che prevedeva la consegna del finanziamento alla città”.

“Il rinvio della mia partecipazione ai lavori dell’aula – aggiunge Falcone – non è in alcun modo connesso ai ventilati dubbi, del tutto inesistenti, sulla disponibilità dello stanziamento. I fondi per Messina non sono in discussione – rimarca l’assessore – e a riprova di ciò stamane si è tenuto l’ultimo tavolo tecnico a Palermo fra Regione, Comune e Iacp per gli ultimi dettagli. La consegna del decreto è stata fissata per il 29 aprile 2019″.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin