Fare impresa all'estero: a Palermo consoli e commercialisti a confronto :ilSicilia.it
Palermo

Il convegno il 3 aprile in via E. Amari

Fare impresa all’estero: a Palermo consoli e commercialisti a confronto

di
1 Aprile 2019

“Valutare rischi e opportunità nel processo di internazionalizzazione di professionisti e imprese” è il titolo del convegno in programma mercoledì 3 aprile, dalle 9 alle 14, nella sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Palermo, in via Emerico Amari 11.

A moderare l’incontro saranno Rossana Giacalone, coordinatore del gruppo di studio “Fiscalità Internazionale e diritto comunitario”, e Davide Farina, coordinatore del gruppo di studio “Internazionalizzazione delle imprese e delle attività professionali”.

Dopo i saluti istituzionali di Fabrizio Escheri (Presidente dell’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Palermo), di Massimo Ferrante (Consigliere delegato del gruppo di studio “Fiscalità internazionale e diritto comunitario”) e di Antonio Coglitore (Consigliere delegato del gruppo di studio “Internazionalizzazione delle imprese e delle attività professionali”) sono previste tre sessioni di lavori.

Alla prima sessione, intitolata “Valutazione del rischio fiscale degli affari internazionali”, interverranno Patrizia Cannella  sul concetto di “stabile organizzazione” e Giovanna Ciralli che, invece, parlerà del rischio di esterovestizione e degli adempimenti fiscali in presenza di attività detenute all’estero e della la compilazione del quadro RW.

La seconda sessione, intitolata “Opportunità nel processo di internazionalizzazione”, vede la partecipazione di Daniele Baldassare Giacalone,  sul confronto tra società di capitali e la differenza tra sistemi di civil law e common law, Tiberio Mantia  che si occuperà delle opportunità di finanziamento e delle garanzie per le operazioni con l’estero. Concluderà  Vittoriano Buccola, parlando del rischio Paese nei processi di internazionalizzazione.

La terza e ultima sessione, dal titolo “Corpo consolare a confronto sulle specificità dei singoli mercati-target”, vede la partecipazione di moltissimi diplomatici appartenenti al Corpo consolare di Palermo. Fra questi, il decano Evgeny Panteleev, Console generale della federazione Russa, Fatima Baroudi, Console generale del regno del Marocco , Consigliere di Decanato, Jalel Ben Belgacem , Console di Tunisia, Alessandro Palmigiano, Console onorario della repubblica di Lituania, Patrizia Di Dio, Console onorario di Slovenia, Antonio Di Fresco Console onorario della Corea del Sud, Antonello Miranda, Console onorario dell’Estonia, Francesco Campagna, Console onorario della repubblica del Ghana, Rosalia Calamita, Console onorario del Brasile, Caroline Trimboli, Responsabile delle relazioni pubbliche internazionali della Fenacon c/o Consolato onorario del Brasile a Palermo, Irene Salcher-Cillari, Console onorario dell’Austria, Antonio Tito, Console onorario Burkina Faso, Salvatore De Luca, Console onorario Svezia e Paesi Bassi, Ferdinando Veneziani, Console onorario della repubblica di Costa d’Avorio, Vincenzo Chiriaco, Console onorario del Cile, Claudio Gallina Montana, Console onorario del Portogallo, Antonietta Alongi, Console onorario di Capo Verde, Renata Lavagnini Console onorario della Grecia, Sebastiano Provenzano Console onorario di Cipro, Maria Carolina Maddalena Castellucci, Console onorario della Repubblica di Danimarca, Antonio Cosenz, Console onorario del granducato del Lussemburgo.

La partecipazione all’evento è gratuita e consentirà il conseguimento di crediti formativi validi ai fini della formazione professionale continua dei Dottori commercialisti e degli esperti contabili.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.