"Farm cultural Park", per il Comune di Favara è una risorsa da tutelare e promuovere | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Agrigento

Una soluzione è stata trovata. Niente più multa

“Farm cultural Park”, per il Comune di Favara è una risorsa da tutelare e promuovere

di
4 Agosto 2017

“Si è concluso da poco, in maniera proficua, a Favara, alla presenza del nostro sindaco Anna Alba, dei rappresentanti di Farm e dei tecnici comunali, un tavolo di confronto per arrivare ad una soluzione alle questioni finite sulle pagine dei giornali”.

A dare la notizia è stato con un post il deputato regionale del Movimento 5 Stelle Giampiero Trizzino, che annuncia come si sia finalmente arrivati a mettere la parola fine alla vicenda dell’ordinanza comunale che aveva multato la Farm cultural park di Favara per occupazione abusiva di suolo pubblico. Un’ordinanza firmata da un funzionario solerte, la scorsa settimana, aveva lasciato tutti sbigottiti, in primis il fondatore della stessa Farm, Andrea Bartoli, ma anche la prima cittadina di Favara, Anna Alba (anche lei pentastellata), che aveva detto che una soluzione si sarebbe trovata.

E infatti, la soluzione per fortuna è arrivata: “Il Comune – spiega Trizzino – si è impegnato alla revoca dell’ordinanza di ripristino dei luoghi, previa integrazione dei documenti da parte della Farm, nonché a sottoscrivere una convenzione per la gestione degli spazi pubblici”.

Ma c’è di più, perchè la giunta comunale guidata dal M5S, procederà al riconoscimento dei Sette Cortili quale luogo di interesse pubblico. Una vicenda, che si risolve, per fortuna, per il meglio. 

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per