Fase 2, il Governo precisa: "I congiunti sono anche i fidanzati" :ilSicilia.it

LE ULTIME NOVITÀ

Fase 2, il Governo precisa: “I congiunti sono anche i fidanzati”

di
27 Aprile 2020

Dopo l’ennesimo discorso del Premier Giuseppe Conte alla Nazione, si è già acceso il dibattito e le polemiche sulle sue parole che hanno dato l’ok alle visite dei “congiunti“, dal prossimo 4 maggio. Ovvero parenti e consanguinei.

Per stroncare le polemiche (il termine “congiunti” nel giro di poche ore è risultato il più cercato sul web), alla fine sembrerebbe che Palazzo Chigi abbia dato l’interpretazione corretta: per congiunti si intenderebbero “parenti e affini, coniuge, conviventi, fidanzati stabili, affetti stabili”.

Dunque, non solo parenti stretti o persone a cui si è legati giuridicamente, ma qualsiasi persona alla quale si sia legati da una relazione affettiva stabile. Via libera quindi anche ai fidanzati e a tutte le coppie.

Secondo fonti di Palazzo Chigi – come riportano diversi quotidiani –  una ulteriore precisazione su questa definizione, comunque, verrà contenuta nelle “Faq” che verranno pubblicate online nei prossimi giorni dal Governo.

Salvo cambiamenti di interpretazione o smentite, la “Fase 2” quindi potrebbe dare il via al ritorno dell’amore, non più clandestino.

 

 

LEGGI ANCHE:

Coronavirus fase 2, Conte: “No a spostamenti tra Regioni, ristoranti solo per asporto. Chiusi bar e parrucchieri”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin