Fast & Furious a Trapani: denunciati due giovani per corse clandestine in pieno centro :ilSicilia.it
Trapani

il fatto

Fast & Furious a Trapani: denunciati due giovani per corse clandestine in pieno centro

di
25 Settembre 2021

Nel corso della notte di ieri sono i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno denunciato due giovani intenti a gareggiare a tutta velocità nella centralissima via Fardella.

Durante l’espletamento di un servizio di controllo del territorio i Carabinieri, mentre stavano eseguendo un posto di controllo nei pressi della via Fardella, sono stati attirati dal forte stridere sull’asfalto dagli pneumatici di 2 autovetture, una sorta di partenza in stile “Gran Premio” con tanto di sgommata dalla linea bianca del semaforo presente sulla strada all’incrocio con via Sorba, direzione Piazza Martiri D’Ungheria. In pochi attimi gli improvvisati piloti, a bordo delle loro potenti autovetture, sfrecciavano davanti le gazzelle dell’Arma, ferme all’incrocio con la via Marsala, senza nemmeno accorgersene, effettuando repentine e pericolose manovre che avrebbero potuto portare a drammatiche conseguenze..

Ne scaturiva un brevissimo inseguimento terminato nei pressi della via Manzoni quando, i due venivano bloccati dalle pattuglie dell’Arma che avevano chiuso ogni via di fuga. I rispettivi conducenti, uno cl. 98 e l’altro classe 2001, venivano denunciati ai sensi  dell’art. 9 TER del CDS (gareggiamento in velocità tra veicoli a motore) e le loro patenti ritirate e trasmesse alla Prefettura di Trapani per la successiva sospensione.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin