18 gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.30
caronte manchette
caronte manchette

Ecco cosa cambia

Fatturazione elettronica obbligatoria dal primo gennaio anche in Sicilia. Tutte le novità

2 gennaio 2019

Con il nuovo anno per i titolari di partita Iva è arrivato l’obbligo di fatturazione elettronica.

La nuova normativa che prevede l’addio alla fattura cartacea integralmente sostituita da quella in formato elettronico. Quest’ultima verrà prodotta in formato digitale e inviata al cliente attraverso il Sistema di interscambio, che a sua volta emetterà la ricevuta di recapito, garanzia di ricezione del documento.

I dati obbligatori da riportare nella fattura elettronica restano gli stessi delle fatture cartacee. L’unica informazione aggiuntiva è la necessità di avere l’indirizzo telematico del cliente al quale inviare la fattura. Nei primi sei mesi di applicazione la normativa ha previsto un avvio soft con le fatture elettroniche che dovranno essere predisposte entro la scadenza della liquidazione periodica dell’Iva, mensile o trimestrale. Anche le sanzioni saranno ridotte al minimo nel primo periodo di applicazione.

I contribuenti che rientrano nel regime forfettario e negli ex minimi non saranno soggetti all’obbligo di fatturazione elettronica 2019.

 

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Mafia, ladruncoli, o collezionisti seriali?

Quando si sente parlare di opere trafugate, molto spesso si pensa ad un gesto occasionale, magari a cura di balordi o inconsapevoli ladruncoli, che con poca esperienza arraffano alla meglio quello che capita sotto mano.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.