17 gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.53
caronte manchette
caronte manchette

Lo ha detto ad Agorà, su Rai3

Fava: “Cancelleri parla di mafia come i libri delle scuole elementari”

2 novembre 2017

Cancelleri parla di mafia come un libro di testo delle scuole elementari. Io di questi temi mi occupo da tanti anni, non perché mi hanno ammazzato il padre, ma perché sappiamo che la mafia è una presenza consolidata nella storia politica e nell’economia siciliana. La mafia è un governo parallelo che ha nomi e cognomi e intercetta fondi pubblici. Esiste una mafia 2.0 che investe nell’eolico, nella sanità d’eccellenza e nella raccolta dei rifiuti. Dobbiamo capire in che modo questa economia parallela della mafia sia entrata nell’amministrazione regionale”.

Lo ha detto Claudio Fava, candidato della sinistra alla Presidenza della Regione Siciliana, ospite di Agorà su Rai3. “Io voglio capire se siamo in condizioni di indicare i nomi e cognomi di chi continua a controllare un pezzo dell’economia siciliana, c’è bisogno di coraggio civile. Basterebbe parlare delle stazioni appaltanti e delle imprese di facciata”, ha aggiunto Fava.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Mafia, ladruncoli, o collezionisti seriali?

Quando si sente parlare di opere trafugate, molto spesso si pensa ad un gesto occasionale, magari a cura di balordi o inconsapevoli ladruncoli, che con poca esperienza arraffano alla meglio quello che capita sotto mano.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.