Favignana, in gara alla Regione i lavori di messa in sicurezza per il nuovo porto :ilSicilia.it

Il progetto

Favignana, in gara alla Regione i lavori di messa in sicurezza per il nuovo porto

di
26 Maggio 2022

In gara gli interventi di messa in sicurezza del porto di Favignana, alle Egadi. Il bando per affidare i lavori è già pubblicato sul portale gare d’appalto della Regione Siciliana. L’opera, da quasi 27 milioni di euro, si inserisce nel piano di rilancio della portualità minore dell’Isola attuato dal governo Musumeci.

Dopo anni di parole, adesso parlano i fatti. Lo scalo di Favignana – sottolinea il presidente della Regione Siciliana Nello Musumecisarà finalmente ampliato, reso moderno e sicuro. Era un impegno che avevamo preso con il Comune e con tutti gli abitanti e lo stiamo mantenendo. Con un porto riqualificato e più funzionale l’isola potrà offrire ai propri residenti infrastrutture decorose, assicurare l’attracco di tutte le imbarcazioni a prescindere dalle condizioni meteorologiche, accogliere meglio visitatori e turisti. A Favignana, così come a Marettimo e a Levanzo, abbiamo già aperto tre stazioni marittime in grado di ospitare in maniera confortevole chi arriva e chi parte. Gli interventi che interesseranno il porto dell’isola più grande delle Egadi – aggiunge il governatore – saranno sostenibili, in linea con il paesaggio e daranno una spinta in più a questo meraviglioso angolo di Sicilia“.

Il progetto prevede la costruzione di una nuova diga foranea radicata a est rispetto all’attuale porto di Favignana. Specie quando a predominare è il Maestrale, lo scalo marittimo principale delle Egadi non può garantire condizioni ottimali per l’approdo di traghetti e aliscafi, determinando restrizioni e disagi per i quotidiani e intensi traffici fra la Sicilia e l’intero arcipelago. Verrà inoltre attuato un dragaggio e messo a punto un nuovo sistema di ricircolo dell’acqua all’interno del porto. Massima cura anche per l’arredo e la finitura, in linea con il pregio ambientale e paesaggistico della più grande delle Egadi.

Il termine per la presentazione delle offerte scadrà il prossimo 14 giugno.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.