Ferdinando Croce: "Dalla Regione oltre 30 milioni per Messina e provincia. Lavoro corale e traguardi raggiunti" :ilSicilia.it
Messina

Le risorse

Ferdinando Croce: “Dalla Regione oltre 30 milioni per Messina e provincia. Lavoro corale e traguardi raggiunti”

di
12 Agosto 2022

Oltre trenta milioni di euro per Messina e per la sua provincia: a tanto ammontano le somme stanziate dal Governo della Regione Siciliana per interventi di manutenzione, riqualificazione e realizzazione di opere pubbliche sul territorio metropolitano”, ad annunciarlo è Ferdinando Croce, esperto del Presidente della Regione.

In particolare Croce si è soffermato su quanto è stato deciso nell’ultima riunione di giunta e che ha visto il territorio di Messina protagonista e destinatario di importanti risorse.

Il lavoro portato avanti in questi anni trova in quest’ultimo atto approvato dal Governo regionale un’ulteriore conferma dell’attenzione e della sensibilità del Presidente della Regione Nello Musumeci verso il nostro territorio. Quanto è stato fatto sin qui sarà tangibile tra qualche tempo, quando le opere finanziate saranno state completate. Non posso non esprimere reale soddisfazione per il traguardo raggiunto: riuscire ad inserire nel piano dei lavori da realizzare un così alto numero di interventi destinati a Messina è, senza dubbio, un successo per il territorio”

Da Lipari a Galati Mamertino a Sant’Alessio Siculo, Giardini Naxos, Castelmola, Mongiuffi Melia, Militello Rosmarino, Tripi, Capizzi, Caronia, Condrò, Oliveri sono solo alcuni dei comuni beneficiari che si vanno ad aggiungere al Comune di Messina per il quale sono state impegnate cifre importanti per opere attese da tempi immemore (come ad esempio la Casa dello studente). Ed ancora, importanti interventi a Messina per Parrocchie e Istituti religiosi. Nei giorni scorsi Ferdinando Croce ha presentato anche un importante progetto pilota per la sanità, il “compagno adulto”, figura di grande rilevanza nei casi di autismo.
È stato un lavoro corale che ha richiesto tempo e valutazioni attente, con la sempre alta attenzione verso la spesa pubblica nel rispetto di contribuenti e territorio, le cui necessità devono essere soddisfatte, senza sprechi”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Cosa porterei con me nel futuro? Di certo una penna,

In un epoca condizionata dall'uso della videoscrittura o dei messaggi sui social io mi tengo stretto la mia penna a sfera e per questo certo che quando i computer andranno in crac la penna continuerà a scrivere fin quando avrà inchiostro.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv