Ferisce la figlia di 8 anni con un coltello: scatta il divieto di avvicinamento per la madre :ilSicilia.it
Palermo

è successo a Palermo

Ferisce la figlia di 8 anni con un coltello: scatta il divieto di avvicinamento per la madre

di
4 Dicembre 2020

Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia Piazza Verdi hanno dato esecuzione alla misura cautelare del “Divieto di Avvicinamento alle persone offese”, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Palermo, su richiesta dalla locale Procura della Repubblica, nei confronti di una 38enne, palermitana.

L’odierna misura scaturisce dai comportamenti messi in essere dall’indagata che nel tempo avrebbe perpetrato nei confronti delle due figlie di 8 e 6 anni condotte che integrano il reato di maltrattamenti in famiglia, culminati nella mattina dello scorso 17 novembre nel ferimento con un coltello da cucina, della figlia maggiore.

In seguito a quest’ultimo episodio la madre è ora indagata per il reato di lesioni personali.

Contestualmente è stato notificato alla donna il provvedimento della sospensione della potestà genitoriale nei confronti di entrambe le figlie, che già nelle immediatezze erano state affidate al padre e ad altri parenti stretti.

La vicenda è stata seguita con tutte le cautele del caso dalla RACC – Rete Antiviolenza dei Carabinieri di Palermo, sotto la direzione del pool della Procura di Palermo– quarto raggruppamento – fasce deboli.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin