Ferrandelli eletto al Consiglio Nazionale dell'Anci | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

ieri ad Arezzo

Ferrandelli eletto al Consiglio Nazionale dell’Anci | FOTO

di
20 Novembre 2019
Fabrizio Ferrandelli ed Enzo Bianco

SCORRI LE FOTO IN ALTO

“Ringrazio tutti coloro che ieri hanno reso possibile la mia elezione al prestigioso e ristretto Consiglio nazionale dell’Anci, l’Associazione Nazionale Comuni d’Italia. È un vero privilegio per me assumere questo ruolo ed è un grande riconoscimento al mio impegno di questi anni”. Commenta così Fabrizio Ferrandelli, esponente nazionale di peso di +Europa, il risultato raggiunto ieri ad Arezzo, mi è stato ratificato questa mattina dal rieletto presidente del Consiglio nazionale dell’Anci, Enzo Bianco.

“#Oggi inizio la giornata condividendo con voi una bellissima notizia – ha scritto Ferrandelli sulla sua pagina Facebook – Il rieletto Presidente del consiglio nazionale di ANCI (Associazione Nazionale Comuni d’Italia) Enzo Bianco ha ratificato stamane la mia elezione nel loro prestigioso e ristretto Consiglio Nazionale. L’elezione è avvenuta ieri ad Arezzo ed stata seguita da un profondo intervento del Capo dello Stato Sergio Mattarella che ha richiamato noi amministratori all’impegno”.

“Sento di mettere questo ruolo al servizio di tutti – dichiara Ferrandelli – ma soprattutto, raccogliendo l’invito del presidente Antonio Decaro, per costruire un futuro migliore per tutte le bambine e tutti i bambini della nostra Nazione, di quelli che hanno avuto la fortuna di nascerci e di tutti quelli che hanno avuto la fortuna di arrivarci vivi!”

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.