Ferrovia abbandonata da anni, Falcone: "Il Ministero non risponde sulla Trapani-Palermo" | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

la dichiarazione

Ferrovia abbandonata da anni, Falcone: “Il Ministero non risponde sulla Trapani-Palermo” | VIDEO

di
24 Settembre 2020


GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Protesta all’ex stazione di Segesta per la mobilitazione a difesa delle aspettative del Trapanese.

“Tutta la rappresentanza pubblica e cittadina è qui oggi per mostrare la propria amarezza per il mancato ripristino di questi 47 Km di tratta ferroviaria, che collega Trapani e Palermo, la quale venne chiusa per problemi di smottamenti nel febbraio del 2013“. Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone.

Nel 2017 arriva il primo finanziamento  di 144 milioni di euro.- spiega -. Nel 2018, con il governo Musumeci  abbiamo realizzato la progettazione e l’abbiamo inviata al consiglio superiore dei lavori pubblici. Nel 2019, la documentazione è arrivata al Ministero dell’Ambiente, il quale doveva solo dare un parere di non assoggettabilità di impatto ambientale”.

“Si tratta di sapere se è possibile il ripristino o meno del tratto – evidenzia –. In un anno, non siamo riusciti ancora a sapere niente su questo parere che ci impedisce di concludere la conferenza di servizi e di mandare in gara quest’opera“.

“Siamo qui a rappresentare un problema che è di tutto il territorio. Oggi ci serve che il Ministero dia il suo parere. Qui stiamo dimenticando le aspettative di un territorio perchè questa opera fa parte di un progetto più grande – conclude Falcone -. Vi sembra giusto che per quasi 8 anni la tratta rimanga ancora abbandonata? Al ministro Costa lanciamo un nuovo appello: si sblocchi entro pochi giorni l’atteso parere di non assoggettabilità. Superato questo ostacolo, potremmo mandare in gara l’opera già a gennaio e riaprire la ferrovia via Milo riammodernata nel 2023“.

Chi ha partecipato?

Alla manifestazione indetta dal Governo Musumeci per il ripristino della tratta ferroviaria Trapani-Palermo via Milo erano presenti anche l’assessore regionale Mimmo Turano, i deputati Ars Stefano Pellegrino, Eleonora Lo Curto, Sergio Tancredi e Valentina Palmeri, i sindaci di Buseto Palizzolo, Calatafimi Segesta, Balestrate, Castellammare del Golfo, Custonaci, Gibellina, Trapani, Paceco, Petrosino, Valderice, Vita, i vertici delle principali sigle sindacali, i rappresentanti delle associazioni di categoria e cittadini.

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per