Festa 18anni con musica e dj: scoperto party clandestino a Marsala :ilSicilia.it

violate norme anti covid

Festa 18anni con musica e dj: scoperto party clandestino a Marsala

di
14 Febbraio 2021

Nella tarda serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Marsala, impegnati in un servizio di controllo del territorio volto a garantire il rispetto delle normative di contenimento del Covid-19 sono intervenuti presso un’abitazione dove era in corso un party clandestino.

I militari dell’Arma, nel transitare nei pressi della Contrada Berbarello, sono stati attratti da musica ad altissimo volume che proveniva da un appartamento.

I Carabinieri hanno pertanto deciso di controllare e hanno accertato che era in corso una festa: 11 giovani minorenni erano intenti a ballare con tanto di consolle e dj: stavano festeggiando i 18 anni di un giovane del luogo.

Visto il mancato rispetto della normativa di settore ribadita con all’ultimo D.P.C.M., nonché dell’ordinanza sindacale che vieta le attività di ballo, intrattenimento musicale e di animazione in tutti i luoghi pubblici e privati del territorio, i militari operanti hanno posto fine ai festeggiamenti ed elevato i presenti.

Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani sul rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento della diffusione della pandemia da Covid-19 al fine di non vanificare i sacrifici fatti dalla popolazione per ridurre il numero dei contagi.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro