Festa di compleanno in un bar e partita a calcetto: fioccano le multe a Catania :ilSicilia.it
Catania

il fatto

Festa di compleanno in un bar e partita a calcetto: fioccano le multe a Catania

di
3 Aprile 2021

Una partita di calcetto con numerosi spettatori ed una festa di compleanno in un bar durante il coprifuoco sono stati interrotti a Catania in due distinte operazioni dai carabinieri, il cui arrivo ha provocato un fuggi fuggi generale. Il campo da gioco utilizzato, praticando un foro nella rete di recinzione, era in via Santa Sofia, dove i carabinieri sono riusciti a bloccare, identificare e sanzionare una ventina di persone tra calciatori e spettatori tutti sprovvisti di mascherina.

Nel bar, in via Antonino di Sangiuliano, all’arrivo carabinieri, alle 23, 30, i militari hanno bloccato numerosi avventori che nel frattempo si erano nascosti nell’androne di un palazzo vicino. Una dipendente dell’esercizio commerciale si era nel nascosta a luci spente nel locale per eludere i controlli. Il locale è stato chiuso temporaneamente. Il titolare è stato sanzionato.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.