Festival "Naxoslegge": tema dell'VIII edizione sarà "CustoDire la Bellezza" :ilSicilia.it
Messina

Il 31 agosto e l'1 settembre

Festival “Naxoslegge”: tema dell’VIII edizione sarà “CustoDire la Bellezza”

di
22 Agosto 2018

L’VIII edizione di “Naxoslegge”, Festival delle narrazioni, della lettura e del libro, avrà come tema “CustoDire la Bellezza” e sarà inaugurata con due appuntamenti, il 31 agosto al Lido di Naxos e l’1 settembre al Parco archeologico di Naxos.

Nella prima delle due giornate sarà consegnato il premio ai Promotori della lettura, di cui sarà insignito il professor Giuseppe Lupo, romanziere, saggista ed editorialista di prestigiose testate, come il Sole 24 ore e Avvenire.

naxoslegge

Nel contesto della serata, condotta da Fulvia Toscano, direttore artistico di Naxoslegge, Marinella Fiume presenterà il libro di Lupo, “Gli anni del nostro incanto” e sarà avviato un dibattito sul giornalismo culturale, cui prenderanno parte i giornalisti Rosa Maria Di Natale, Anna Mallamo, Massimo Maugeri e Antonello Piraneo.

Sabato 1 settembre, invece, sarà inaugurato il Premio Comunicare l’antico, che sarà tributato a Archeoclub Sicilia, CNR-IBAM Catania, INDA di Siracusa, Missione archeologica delle Domus di San Pancrazio Taormina e MOISA, centro studi internazionale sulla musica greca e romana.

Durante il Festival sarà presentata la nuova guida del Parco di Naxos, a cura di Vera Greco, Maria Costanza Lentini e Maria Grazia Vanaria. Sarà possibile effettuare una visita guidata del Parco, e godere anche della mostra scultorea del maestro Giuseppe Agnello, allestita nel parco, che sarà inaugurata il 27 agosto e sarà fruibile sino al mese di Novembre.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro