Fiera mediterranea del cavallo, inaugurata la seconda tappa all’Ippodromo La Favorita di Palermo CLICCA PER IL VIDEO E LE FOTO :ilSicilia.it
Palermo

L'evento

Fiera mediterranea del cavallo, inaugurata la seconda tappa all’Ippodromo La Favorita di Palermo CLICCA PER IL VIDEO E LE FOTO

di
28 Maggio 2022

 

GUARDA IL VIDEO IN ALTO E LE FOTO IN BASSO

Con l’inno d’Italia eseguito dalla fanfara del sesto reggimento dei Bersaglieri, l’alzabandiera, l’inno della Regione Siciliana “Madreterra”, la parata di tutti i cavalli presenti nel centro, oggi ha preso il via la seconda tappa della “Fiera mediterranea del cavallo”, all’Ippodromo La Favorita di Palermo. La manifestazione, organizzata dalla Regione Siciliana con il supporto tecnico di Fieracavalli, è giunta alla quarta edizione e quest’anno, per la prima volta, fa tappa anche nel capoluogo siculo.

La Fiera Mediterranea del Cavallo, che ormai ha superato la prova del nove e si regge con la forza dell’entusiasmo del pubblico e con una macchina organizzativa assolutamente perfezionata, approda in questo straordinario impianto che appartiene alla storia di Palermo e alla storia dello sport equestre” – ha sottolineato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, durante la cerimonia di apertura – “C’è turismo, c’è sport, c’è svago e aggregazione: quello di cui ha bisogno la gente e, quindi, anche l’economia della Sicilia“.

Siamo convinti che tenere la manifestazione nella Sicilia orientale ad Ambelia e in quella occidentale qui all’Ippodromo la Favorita di Palermo sia stata una scelta opportuna e di assoluta responsabilità. Siamo davvero contenti di aver unito sport e turismo.“- conclude il Governatore.

E proprio la grande affluenza di pubblico ha caratterizzato la prima giornata della manifestazione, che ha visto la partecipazione di svariate scolaresche della città di Palermo. Il trotto torna protagonista dopo diversi anni che è mancato a Palermo: nove i concorrenti che hanno dato dimostrazione della disciplina durante la cerimonia di apertura.

Non solo sport, all’ippodromo la Favorita trovano spazio anche auto d’epoca uniche in Italia, che in occasione del quarantesimo anniversario di “Sicilia motori”, sfileranno sulla pista centrale per l’attesissimo concorso di eleganza “Cavalli a vapore”, in programma per domani mattina.

Già in scena nella giornata di sabato i preliminari del concorso Palermo Arabian Horse Cup – European C Show (International ECAHO), organizzato con il sostegno di Anica, l’Associazione nazionale italiana cavallo arabo, che ha visto quattordici classes con puledre e puledri, stalloni e fattrici guidati dai loro handler (conduttori) sfidarsi in varie prove di morfologia. Appuntamento domani alle ore 14.30 per lo start dei campionati finali ECAHO.

 

 

© Riproduzione Riservata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.